Digitare per la ricerca

NOTIZIE PEER

Suggerimenti 9 per una migliore igiene del sonno (Ottieni un riposo di qualità!)

(Tutti gli articoli Peer News sono presentati da lettori di Citizen Truth e non riflettono le opinioni di CT. Peer News è un misto di opinioni, commenti e notizie. Gli articoli sono revisionati e devono soddisfare le linee guida di base, ma CT non garantisce l'accuratezza delle dichiarazioni fatti o argomenti presentati. Siamo orgogliosi di condividere le tue storie, condividi il tuo qui.)

Cos'è l'igiene del sonno? Perchè importa?

L'igiene del sonno è la serie di routine, abitudini e comportamenti che si prendono in relazione al sonno. Inconsapevolmente o no, ognuno di noi ha i propri rituali e comportamenti che possono influenzare la nostra sensazione generale di riposo. Cose come una tazza di caffè 3 pom o il sonno nel weekend per "recuperare" il sonno sono esempi di comportamenti indesiderati di igiene del sonno.

L'igiene del sonno è importante perché può migliorare o ridurre la qualità del sonno che si ottiene. Alcune semplici modifiche possono davvero migliorare la quantità di sonno che riesci a ottenere, sia che si tratti di 6 ore o 9 ore.

Questo elenco è un approccio olistico per migliorare le abitudini notturne e non è una soluzione semplice in un solo passaggio.

1. Sviluppa una routine di rallentamento notturno

2.JPG

Questo può includere:

  • Un bagno salino Epsom
  • Stretching o yoga
  • Meditazione
  • Journaling
  • Leggere un libro

Il coinvolgimento in questa serie di comportamenti segnalerà gradualmente al tuo corpo che ti stai preparando per andare a dormire - e questi comportamenti aiuteranno anche a rilassare la mente e il corpo.

2. Blocca tutte le luci e i rumori

Buio agisce come un segnale per il tuo corpo ha bisogno di prepararsi per dormire. Se non sei in grado di controllare completamente le tue circostanze, cose come una maschera di sonno e tappi per le orecchie ti garantiranno di essere in grado di bloccare il maggior numero di luci e rumori possibili.

In alternativa, le tende oscuranti fanno una grande differenza; anche utilizzando nastro adesivo per coprire eventuali piccole luci su caricabatterie e cavi.

3. Utilizzare un filtro su elettronica

3.JPG

La luce blu dall'elettronica può imitare la luce del sole e liberare il ritmo circadiano naturale del nostro corpo. Questi tipi di dispositivi possono ingannare il nostro corpo facendogli pensare che sia ancora leggero fuori e dovremmo, quindi, rimanere svegli. App come flusso può essere installato per bloccare le lunghezze d'onda ad alta frequenza che possono interferire con il sonno.

4. Sii consapevole della temperatura nella stanza

La temperatura ideale per dormire è 60-67 gradi Fahrenheit. Tenere la stanza al buio aiuta a mantenere una temperatura più fredda, e una ventola può essere posizionata vicino al letto.

5. Cerca di addormentarti e svegliarsi ogni sera alla stessa ora

4.JPG

Svegliarsi in un momento simile aiuterà a rafforzare il naturale ritmo circadiano del tuo corpo. I nostri corpi sono progettati per alzarsi con il sole e dormire quando scende - e dormire nei fine settimana può eliminare questo ritmo.

Lo stesso vale per addormentarsi in un momento simile. Troverete addormentarsi sarà più facile come il tuo corpo si abitua alla sua nuova routine.

6. Muovi il tuo corpo per tutto il giorno

Essere attivi durante il giorno è vantaggioso per molte ragioni, ma aumentare la frequenza cardiaca durante il giorno può effettivamente aumentare lunghezza e qualità del tuo sonno Un minimo di 10 minuti di camminare o andare in bicicletta su base giornaliera è sufficiente per trarre questi benefici se fatto su base costante.

7. Fermare la caffeina a 12 pm

I nostri corpi sono progettati per avere energia di picco dopo essersi svegliati al mattino e dovrebbero gradualmente cadere durante il giorno, finendo nel sonno notturno. Uno stimolante come la caffeina causerà un picco innaturale se consumato nel pomeriggio e potrebbe portare a un incidente nel corso della giornata. Il caffè e altri stimolanti sono i migliori se consumati durante i primi 30 minuti di risveglio - quando i nostri corpi dovrebbero produrre cortisolo di picco per il giorno!

Cerca di limitare altre sostanze come l'alcol o il cioccolato a 4 prima di andare a dormire, se possibile.

8. Scrivi una lista di cose da fare

Se trovi difficile addormentarti di notte perché la tua mente sta correndo con tutte le cose che devi finire domani, prenditi un minuto per annotare tutti i tuoi pensieri. Avere un posto dove tenere tutti questi pensieri è utile perché non dovrai stressarti o preoccuparti di dimenticare qualcosa - tutti quei pensieri ti aspetteranno al mattino!

9. Caso peggiore ... usa un supplemento

Un supplemento è proprio questo: un bonus extra per uno stile di vita già sano. Se stai davvero lottando per addormentarti durante la notte, cose come la melatonina o l'olio di CBD possono aiutarti a preparare il tuo corpo per dormire. Dai a questo post del blog una lettura veloce per imparare a differenziare alcuni oli: Cos'è l'olio di CBD, Olio di canapa, Olio di THC, olio di cannabis e olio di marijuana?

Ovviamente, l'obiettivo è quello di riuscire ad addormentarsi senza questi prodotti, ma possono essere particolarmente utili all'inizio quando si tenta di riportare il ritmo del proprio corpo in pista.

tag:
Justine Lopez

Justine Lopez è un sostenitore di uno stile di vita positivo e sano che migliora il benessere fisico e mentale. Fa parte del team editoriale di MadebyHemp.com, una piccola azienda con sede nel Michigan dedicata ad aiutare gli altri a migliorare il proprio benessere attraverso prodotti e integratori di olio di canapa di qualità CBD. (Divulgazione: gli articoli che ho presentato sono apparsi per la prima volta su MadeByhemp.com)

    1

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.