Digitare per la ricerca

MEDIO ORIENTE

Assad accusa la Gran Bretagna, la Francia e l'America di rifornire la guerra siriana per rovesciarlo

Assad

In un'intervista al Daily Mail, il presidente Bashar Assad della Siria ha accusato l'Occidente di alimentare la guerra siriana nel tentativo di rovesciare il suo governo. Ha detto in particolare che la Gran Bretagna, la Francia e gli Stati Uniti continuano a alimentare la guerra di otto anni nel suo paese con il motivo di depositarlo. Assad ha anche affermato che l'Occidente ed i suoi alleati continuano a travisarlo e dipingerlo nero diffondendo menzogne ​​che usa armi chimiche sul proprio popolo, un'accusa che nega con veemenza, come il Rapporti del Military Times.

"Stiamo combattendo i terroristi e quei terroristi sono sostenuti dal governo britannico, dal governo francese, dagli americani e dai loro fantocci, sia in Europa che nella nostra regione", ha affermato.

Assad si vantava di avere un opprimente sostegno pubblico nel suo stesso paese, insieme al sostegno politico e militare di Russia e Iran. Nell'intervista del Daily Mail, che si è svolta a Damasco, Assad ha detto che l'Occidente sarebbe riuscito a invadere il suo paese se non fosse stato per il convinto appoggio dei siriani e della Russia, dell'Iran e del Libano tra gli altri alleati siriani.

"Li stiamo combattendo e abbiamo un sostegno pubblico in Siria per combattere quei terroristi. Ecco perché stiamo avanzando. Non possiamo fare questi progressi solo perché abbiamo il sostegno russo e iraniano ", ha aggiunto Assad.

Assad dice che il West vuole il cambio di regime

Nell'intervista, il leader siriano ha ancora una volta affermato la sua convinzione da tempo che l'Occidente è pronto a rovesciarlo perché era una spina nella loro parte e non si sarebbe conformato alla politica occidentale in Medio Oriente.

"L'intero approccio verso la Siria in Occidente è, 'dobbiamo cambiare questo governo, dobbiamo demonizzare questo presidente, perché non si adattano più alle nostre politiche'". Disse Assad. "Raccontano bugie, parlano di armi chimiche, parlano del cattivo presidente che uccide la brava gente, la libertà, la dimostrazione pacifica".

Lo scorso aprile, le nazioni occidentali hanno affermato che Assad aveva ordinato un attacco di armi chimiche al proprio popolo. I governi occidentali hanno reagito eseguendo attacchi aerei congiunti nel paese, anche se l'amministrazione di Assad ha negato di aver mai usato armi chimiche.

Assad vuole che le truppe americane escano dalla Siria. Lo scorso maggio, ha avvertito che se le truppe americane non si ritireranno presto dalla Siria, allora potrebbe essere costretto ad attaccare la Siria nordorientale che è occupata da combattenti curdi sostenuti dalle truppe americane.

Ipocrisia: i media silenziosi sull'attacco aereo saudita dello Yemen, ma appoggia la richiesta occidentale di attaccare la Siria

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:

Potrebbe piacerti anche

0 Commenti

  1. ElectromagneticBeing Giugno 15, 2018

    Ha fatto un buon lavoro di appendere lì

    Rispondi
  2. Denny Charles Sr. 9 Agosto 2018

    Dovrebbe essere andato

    Rispondi
  3. Bruce Lamkin 9 Agosto 2018

    E il suo punto è?

    Rispondi
  4. Shirley Paulson 9 Agosto 2018

    Basta andartene già.

    Rispondi
  5. Grant Schock 9 Agosto 2018

    Assad ha un talento per l'ovvio

    Rispondi
  6. Ginny Celano 10 Agosto 2018

    diavolo

    Rispondi
  7. Jimmy Osherow 10 Agosto 2018

    Esattamente quello che sarebbe successo se il Don avesse lasciato che Freddo prendesse il controllo della famiglia.

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.