Digitare per la ricerca

POLIZIA / CARCERE

Bad Law Men: una mezza dozzina di dozzine di sceriffi della contea colpiti dalla droga

grafica della stella dello sceriffo d'argento
Immagine via Pixabay.

(Stop The Drug War) La scorsa settimana, i buoni cittadini della contea di Tallahatchie del Mississippi hanno avuto uno shock brutale. Il capo degli avvocati della contea, lo sceriffo William Brewer, era in tribunale, il che non era insolito. Questa volta, però, era vestito non con la divisa dello sceriffo ma con una tuta arancione da detenuto per affrontare le accuse di traffico di droga a livello federale.

Immagine di sceriffi di nuovo nel selvaggio west.

Immagine tramite Stop the Drug War.

Secondo un'accusa federale, durante un periodo di 15 anni, lo sceriffo Brewer aveva cospirato con un neeramatorello locale per fare in modo che quella persona rubasse ripetutamente i trafficanti di droga, forniva denaro rubato a Brewer, vendeva i farmaci, quindi consegnava a Brewer parte dei proventi. In cambio, quell'uomo ha avuto un giro gratis per le proprie attività di traffico di metanfetamine. Bene, fino a quando ha iniziato a venire con la sua propria riserva di metanfetamine. Quando Brewer lo ha scoperto, ha iniziato a chiedere un pagamento 500 o 600 di $ ogni settimana per consentire al rivenditore di svolgere il suo lavoro senza impedimenti. Alla fine il concessionario divenne un informatore dell'FBI e portò giù il suo ex socio.

Brewer ha ora rassegnato le dimissioni da sceriffo, e non è ancora stato condannato per nulla, ma il suo arresto per accuse di droga ed estorsione è un altro preoccupante esempio dell'impatto corrosivo sull'applicazione della legge nel far rispettare il divieto della droga.

Gli sceriffi della contea sono figure uniche nel panorama delle forze dell'ordine americane. A differenza dei capi di polizia o dei capi delle forze dell'ordine federali, sono generalmente eletti, non nominati. Sono soggetti a un controllo poco efficace, tranne che dagli elettori della cabina elettorale. Controllano la polizia non solo di tutto il territorio della contea non gestito dalle forze di polizia municipali, ma anche della prigione della contea e della polizia del tribunale. Controllano i loro feudi delle forze dell'ordine.

E a volte si rivolgono al lato oscuro. Negli ultimi dodici anni, Drug War Chronicle ha coperto il comportamento scorretto delle forze dell'ordine legate al proibizionismo in una caratteristica ricorrente "Storie di poliziotti corrotte di questa settimana"Durante quel periodo, centinaia di agenti di polizia, agenti della DEA, agenti dell'FBI, agenti delle dogane e delle guardie di frontiera, prigione e guardie carcerarie e deputati dello sceriffo sono andati giù per una o più delle innumerevoli forme di polizia sporca.

Il comportamento scorretto delle forze dell'ordine ha spaziato dalla piantagione di droghe a persone innocenti a strappare i trafficanti di droga e vendere le loro scorte alla coercizione sessuale, mentendo sui mandati di perquisizione a mentire in tribunale per intascare contanti da busti di droga a appropriazione indebita di fondi di sequestro di beni e persino a rubare droghe da quelle scatole di dropoff della droga.

È già abbastanza brutto quando le persone accusate di far rispettare la legge lo infastidiscono, ma è verosimilmente più scoraggiante e corrosivo quando i poliziotti corrotti sono gli stessi incaricati di dirigere gli uffici delle forze dell'ordine, come gli sceriffi della contea. Ce ne sono più di 3,000, in carica in ogni stato eccetto l'Alaska (nessun governo di contea), il Connecticut (sostituito da State Marshals) e Hawaii (i deputati servono in una divisione del Dipartimento di pubblica sicurezza). La stragrande maggioranza di loro sono onesti professionisti delle forze dell'ordine.

Ma alcuni notoriamente no. Ogni anno, uno o due o tre sceriffi di contea si trovano dalla parte sbagliata della legge a causa delle droghe, sia che li stia rubando, vendendoli o divorandoli da soli. E a volte, quando si rompono male, lo fanno in modo spettacolare. Ecco una mezza dozzina tra le più oltraggiose dell'ultimo decennio:

Sceriffo della contea di Oklahoma, Mike Burgess Burgess fu colpito in 2008 con un'accusa di 35 che lo accusava di costringere e corrompere le detenute per partecipare a atti sessuali. È stato colpito da 14 conteggi di stupro di secondo grado, sette conteggi di sodomia orale forzata e cinque conteggi di corruzione da parte di un pubblico ufficiale, tra le altre accuse. Una causa federale presentata dagli ex detenuti di 12 sostiene che Burgess e i suoi dipendenti li hanno fatti partecipare a contest di magliette bagnate e ha dato sigarette ai detenuti che si sarebbero fatti sfondare il seno. Un altro prigioniero ha affermato che le è stato dato lo status di fidato dopo aver accettato di eseguire un atto sessuale su Burgess, ma ha perso tale status quando in seguito ha rifiutato. Dopo un processo con giuria, ora l'ex sceriffo Burgess è stato condannato per crimini 13, tra cui cinque conteggi di stupro di secondo grado e tre conteggi di corruzione da parte di un pubblico ufficiale. La testimonianza includeva quella di diverse ex detenute che hanno testimoniato di temere che sarebbero state mandate in prigione se non avessero fornito favori sessuali allo sceriffo, così come due partecipanti al tribunale della droga. Burgess ha aggredito sessualmente uno di loro nella sua auto di pattuglia dopo averla arrestata per violazione del tribunale. A marzo 2009, è stato condannato a 79 anni di carcere.

Sceriffo della contea di Montague del Texas Bill Keating. Un altro pervertito indossatore di badge, Keating, 62, è andato giù per un raid di droga 2008 di novembre in una casa dove vivevano la vittima e il suo ragazzo. Il ragazzo è stato arrestato con mandati in sospeso e rimosso dai deputati dello sceriffo, che hanno perquisito la casa e trovato l'armamentario metafisico. Lo sceriffo Keating ha scacciato il vice restante dalla camera da letto, ha chiuso la porta e ha detto alla vittima: "Stai per diventare la mia nuova migliore amica". Ha poi minacciato di arrestarla con l'accusa di droga a meno che non lo "assistesse" eseguendo sesso su di lui in più occasioni e diventando un boccino per lui. Keating si è dichiarato colpevole in quel caso a gennaio 2009, ma è stato poi incriminato insieme a nove guardie carcerarie - sette donne e due uomini - per oppressione ufficiale su accuse che la prigione della contea era come Animal House. Tale accusa contiene molteplici accuse di guardie e detenuti che fanno uso di droghe e fanno sesso tra loro sotto la sorveglianza di Keatings. Keating stava guardando a 10 anni in carcere per la carica originale quando è morto per un attacco di cuore a luglio 2009. Le accuse federali contro di lui furono successivamente respinte.

Sceriffo della Contea di Gallatin dell'Illinois, Raymond Martin. Lo sceriffo Martin si ritrovò in acqua calda a 2009, quando lo fu incriminato per accuse di traffico federale di marijuana dopo essere stato filmato ripetutamente fornendo libbre di marijuana a un uomo del posto, che venderebbe l'erba e poi darà a Martin il ricavato. Quell'uomo divenne un informatore per la DEA dopo che Martin lo aveva minacciato di morte quando disse che voleva uscirne. È solo peggiorato da lì. Mentre erano in prigione in attesa di processo, Martin, sua moglie e il loro figlio 20 erano tutti arrestato di nuovo, questa volta per sollecitare le accuse di omicidio per aver complottato per eliminare il tizio che li ha fatti fuori. A settembre 2010, Martin è stato condannato per conteggi di 15 nel traffico di droga e nel regime di omicidi per il noleggio. È stato condannato a due ergastoli nel carcere federale di gennaio 2011.

Sceriffo della contea di Florence in Carolina del Sud EJ Melvin. L'unico sceriffo nero in questa lista, Melvin è stato incriminato su dozzine di accuse federali insieme a 11 altri in 2011 per una cospirazione di traffico di cocaina massiccia e complessa. È stato accusato di aver trattato cocaina dal suo veicolo ufficiale, estorcendo denaro agli spacciatori di droga per ottenere protezione o per ottenere accuse ridotte. Gli agenti della polizia di stato hanno testimoniato che danno a Melvin una lista di possibili spacciatori, solo per fargli dare la mancia e accordarsi per ottenere i pagamenti da loro per tenere lontani gli agenti. Oltre alla cospirazione di massa di cocaina, che coinvolge più chilogrammi della droga per un periodo di più anni, è stato anche accusato di aver strappato $ 5,000 in fondi di assistenza alle vittime per uso personale. È finito in carcere per 37 dei conteggi 43 e sta scontando una pena detentiva federale dell'anno 17.

Sceriffo Lawrence Hodge della contea di Whitley, Kentucky. Hodge è stato incriminato sia in accuse statali che federali in 2011 per aver rubato circa $ 350,000 per un periodo di sette anni, incluso $ 100,000 che sosteneva fosse utilizzato nelle indagini sui farmaci. Non era tutto: Hodge è stato anche accusato di aver strappato gli spacciatori di droga e poi li ha incanalati verso un avvocato locale. Avrebbe ottenuto un tangente $ 50,000, il dipartimento avrebbe ricevuto una "donazione" di $ 50,000 e i concessionari avrebbero ricevuto un trattamento più clemente. Oh, e ha ammesso di essere appeso a delle pillole per il dolore. Hodge ora sta facendo 15 anni di tempo federale e 17 anni di tempo di statoe quando esce, deve restituire $ 350,000.

Lo sceriffo della Contea di Love in Oklahoma Marion "Joe" Russell. Russell è stato arrestato a 2016 con l'accusa di corruzione, negligenza nei confronti del dovere e alloggio di un fuggiasco, ma diventa più pericoloso di così. È stato accusato di aver chiuso un occhio per la metanfatuazione da casa sua da parte di suo figlio adulto, coprendo un caso di persona scomparsa in cui un altro familiare è il principale sospettato. Suo figlio, Willie Russell, si era già dichiarato colpevole di metanfetamine. Il fuggiasco, una giovane donna, usciva con Willie e si fermava a casa dello sceriffo nonostante avesse quattro mandati di arresto eccezionali. Russell le ricordava che si trovava in un "porto sicuro" e quando se ne andò comunque, la arrestò e l'uomo con cui si era trasferita - per aver ospitato un fuggiasco. Fu anche accusato di arrestare donne ubriache in bikini e portarle a casa sua invece che in prigione. Lì, furono presumibilmente aggrediti sessualmente e dati loro la metanfetamina. Il caso delle persone scomparse riguarda una giovane coppia che è stata vista per l'ultima volta in un'auto di proprietà del nipote di Russell. Quella coppia, Molly Miller e Colt Haynes, sono ancora disperse, ma Russell è ora in chiaro, dopo aver tagliato a patteggiamento che ha comportato un anno di libertà vigilata e $ 370 in tribunale.

Recupero dei tossicodipendenti di questa grande azienda farmaceutica?

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Lauren von Bernuth

Lauren è uno dei co-fondatori di Citizen Truth. Si è laureata in economia politica presso la Tulane University. Trascorre gli anni seguenti a fare il giro del mondo e ad avviare un'attività ecologica nel settore della salute e del benessere. Ha trovato la sua strada verso la politica e ha scoperto la passione per il giornalismo dedicato a trovare la verità.

    1

Potrebbe piacerti anche

Commenti

  1. Dellene Garlock Settembre 1, 2018

    Neanche più scioccato.

    Rispondi
  2. John Grier 26 Ottobre 2018

    Ma tutte le forze dell'ordine bianche sono i bambini dei diavoli. Sono bianchi non sono loro. Se non ti piace quello che sto dicendo, cerca le Scritture e sii onesto se sei capace di essere sincero.

    Rispondi
    1. Rachele Luglio 14, 2019

      Uno di loro era il nero proprio come te e me !!! LASCIA LA BIBBIA FUORI DA QUESTO !!!! Non abbiamo bisogno di essere minacciati di avere una morale come se ti piacesse fare !!!

  3. Michael 6 Agosto 2019

    John, è uno dei commenti più razzisti che abbia mai letto. Signore, non siete migliori degli sciocchi della sacca con una merda bianca. In realtà il tuo peggio sei un ipocrita dove sono solo idioti. Allo stesso modo in cui i bianchi hanno iniziato a ostracizzare i razzisti truffatori in quei ranghi che altre razze hanno bisogno di seguire l'esempio. Il pane dell'odio odia e commenti come i tuoi di qualsiasi tipo su qualsiasi razza sono inaccettabili. I neri devono iniziare a voltare le spalle a questi lacci neri da gara che indossano razzisti. Non possiamo permettere a razzisti di qualsiasi tipo nella nostra società. Dovete guardarvi allo specchio perché sono gli stessi degli ignoranti fogli bianchi innati. SEI LORO!

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.