Digitare per la ricerca

CULTURA

Chelsea Handler chiede come essere una persona bianca migliore rispetto alle minoranze nel nuovo documentario

Chelsea Handler al vertice delle donne più potenti della fortuna a Laguna Niguel, CA.
Chelsea Handler al vertice delle donne più potenti della fortuna 2011 a Laguna Niguel, CA. (Foto: Fortune Live Media)

Il nuovo speciale di Chelsea Handler esplora il suo privilegio bianco e come essere un alleato migliore per le minoranze, spingendo alcuni a deriderla per un tour per scusarsi per il suo candore.

Il comico Chelsea Handler è in missione per capire meglio il privilegio del bianco. Nel suo nuovo documentario su Netflix, Ciao privilegio, sono io Chelsea, Handler mira a una conversazione approfondita con una vasta gamma di persone sull'argomento e ciò che lei come donna bianca può fare per essere una persona migliore al riguardo.

"Sono chiaramente il beneficiario del privilegio del bianco", annuncia Chelsea Handler nel trailer del suo nuovo speciale Netflix. "Voglio sapere come essere una persona bianca migliore per le persone di colore."

Handler ha ospitato un popolare spettacolo a tarda notte, "Chelsea Lately", da 2007 a 2014 su E! Canale. In 2012, Tempo La rivista l'ha nominata una delle persone più influenti di 100 al mondo nel suo annuale Tempo Elenco 100.

Nel suo nuovo documentario, Handler gira il paese parlando con persone di colore e gente bianca sull'argomento, tra cui i comici Kevin Hart, Tiffany Haddish e W. Kamau Bell, scrittore e attivista antirazzista Tim Wise, un gruppo di donne repubblicane in Orange County, California, studenti universitari in una serata a microfono aperto, e il suo ex fidanzato delle superiori nel New Jersey.

L'elezione di 2016 del presidente Donald Trump è stata un catalizzatore per il nuovo progetto di Handler. La divisione politica e culturale che apparentemente è esplosa o aumentata con l'amministrazione di Trump, per quanto tu voglia guardarla, ha portato il comico a chiedere come questo risultato sia arrivato nella nostra nazione.

Handler ha ammesso anche la propria compiacenza e ignoranza.

“Ero un po 'bloccato nella mia stessa ingenuità di, oh, il sessismo era finito, stavamo per eleggere la nostra prima presidente donna; il razzismo era finito quando abbiamo eletto Barack Obama ", ha detto Rivista GQ.

"L'idealismo e l'ingenuità che ne sono derivati, non conoscendo più e non essere più istruiti", spiega Hander, sono stati la motivazione alla base del suo nuovo documentario.

Ha continuato ad ammettere che aveva assunto "il privilegio bianco era solo per una certa parte della società, e non lo è", alludendo al fatto che non è solo un'élite benestante che ne beneficia, ma una porzione più ampia - se no tutti i bianchi - presumibilmente.

Questo nuovo documentario sarà illuminante o come alcuni cinici conservatori potrebbero respingere: è solo un errore di assurdità in un'epoca di identità politica e correttezza politica? Alcuni beni sono già sorti con il titolo che attira l'attenzione: "Chelsea Handler viaggia in America chiedendo scusa per il suo privilegio bianco".

Il famoso comico liberale si sforza di parlare con persone di qualsiasi estrazione politica nel nuovo documentario, comprese le persone di colore che hanno votato per Trump.

Ciao privilegio, sono io Chelsea presentato in anteprima su Netflix il settembre 13th.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:

Potrebbe piacerti anche

Commenti

  1. Larry N Stout Settembre 18, 2019

    Finché stiamo facendo storie tabloid, ristampiamo quelle del National Enquirer su un bambino nato con una gamba di legno e la statua di Elvis avvistata su Marte. Molto più eccitante!

    Rispondi
  2. Larry N Stout Settembre 18, 2019

    E, mentre ci siamo, aggiorniamo l'informativa morso di cane-morso-cane con un titolo intitolato "Alligator drains swamp".

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.