Digitare per la ricerca

AMBIENTE

Il cambiamento climatico potrebbe trasformare 90% di Green Turtles Female di 2100

Tartaruga marina rilasciata dal Servizio Parchi Nazionali. (Immagine NPS di Ryan Fura)
Tartaruga marina rilasciata dal Servizio Parchi Nazionali. (Immagine NPS di Ryan Fura)

"È difficile dire se è buono o cattivo, ma è grande e potrebbe avere molte conseguenze a cascata. Anche se sembra un po 'spaventoso. "

A causa di un tratto biologico insolito delle tartarughe, le temperature più calde possono influire sul genere di esemplari di tartaruga che ne deriva. Attualmente, circa il 52% delle tartarughe verdi hatchling, una delle sette specie di tartarughe marine, è femmina ma questo numero potrebbe crescere in una stragrande maggioranza di femmine mentre le temperature aumentano in tutto il mondo.

Diversamente dalla maggior parte dei mammiferi, le tartarughe marine verdi non si sviluppano in maschi o femmine per mezzo di cromosomi sessuali, ma piuttosto, la temperatura al di fuori dell'uovo determina il sesso dell'embrione. Le temperature più calde contribuiscono alle femmine e le temperature più fredde ai maschi.

Secondo uno studio fatto dal Portogallo Centro di scienze marine e ambientali e l'Università di Exeter, 76-93 per cento dei neonati di tartaruga sarà di sesso femminile se la previsione delle temperature più calde da parte dell'Intergovernmental Panel on Climate Change (IPCC) è corretta.

Dr. Rita Patricio, ecologista marino presso il Centro per l'ecologia e la conservazione nel campus Penryn dell'Università di Exeter, in Cornovaglia, ha dichiarato: "Le tartarughe verdi stanno affrontando problemi in futuro a causa della perdita di habitat e dell'aumento delle temperature".

Sebbene lo studio fosse specifico per la Guinea-Bissau, in Africa occidentale, i ricercatori affermano che i risultati sarebbero simili a livello globale. I ricercatori prevedono anche che la percentuale di 33-43 delle attuali aree di nidificazione delle tartarughe sarà inghiottita dall'innalzamento del livello del mare.

Le tartarughe marine verdi possono vivere fino a 60 fino a 70 anni. Biologo David Owens, professore emerito al College of Charleston, ha detto al Il Washington Post l'anno scorso, "Oh sì, ci sono alcuni maschi rimasti, e ci sarà per decenni a venire. Ma alla fine moriranno. Prevedo che molto presto la popolazione comincerà a vedere una ridotta fertilità nella spiaggia di nidificazione se non sta già accadendo ".

Il più importante luogo di nidificazione delle tartarughe verdi in Africa, l'arcipelago di Bijagós, è anche il principale terreno di coltura per le specie dell'Atlantico meridionale.

Patricio continuò"I nostri risultati suggeriscono che la popolazione nidificante di tartarughe verdi [sic] l'Arcipelago di Bijagós, in Guinea-Bissau, farà fronte agli effetti del cambiamento climatico fino a 2100. Le temperature più fresche, sia alla fine della stagione di nidificazione che in quelle ombreggiate, garantiranno che alcuni giovani sono maschi. Sebbene l'innalzamento delle temperature porterà a più femmine di femmine e 32-64% più femmine nidificanti di 2120, la mortalità nelle uova sarà anche più elevata in queste condizioni più calde. Mentre le temperature continuano a salire, potrebbe diventare impossibile per le tartarughe non tritate sopravvivere. "

"Resistenza al cambiamento climatico di una popolazione di nidificazione di tartarughe marine di importanza mondiale", Il giornale pubblicato da Patricio e dai suoi colleghi con i risultati dello studio, è stato pubblicato sulla rivista Global Change Biology. Fondazione MAVA finanziato la ricerca.

Con 2100, tanto quanto 93 per cento dei piccoli di tartaruga verde potrebbe essere femmina. Ciò che questo significherebbe per la popolazione delle tartarughe non è chiaro.

Una singola tartaruga maschio può impregnare più tartarughe femminili, in quanto tale la perdita della popolazione maschile non è probabilmente devastante quanto la perdita della popolazione femminile. Tuttavia, una popolazione di genere schiacciante sproporzionata è preoccupante.

"È difficile dire se è buono o cattivo, ma è grande e potrebbe avere un sacco di conseguenze a cascata", ha detto Rory Telemeco, un biologo della California State University Fresno, al Washington Post. Telemeco non è affiliata alla ricerca, ma studia la temperatura e lo sviluppo dei rettili.

"Anche se sembra un po 'spaventoso", ha aggiunto Telemeco.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Leighanna Shirey

Leighanna si è laureata in inglese al Pensacola Christian College. Dopo aver insegnato il liceo inglese per cinque anni, ha deciso di perseguire il suo sogno di scrivere e montare. Quando non lavora, le piace viaggiare con suo marito, passare il tempo con i suoi cani e bere troppo caffè.

    1

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.