Digitare per la ricerca

NAZIONALE

DOJ indica i dirigenti delle società di autotrasporti per $ 245 Million Fraud Scheme

Roadrunner autotrasporti

Due ex dirigenti della Roadrunner Transportation Systems Inc. dovranno presto far fronte a spese penali per uno schema di $ 245 milioni di contabilità e frodi su titoli. Mark R. Wogsland, 53 e Bret S. Naggs, 52, sono stati incriminati per aver intenzionalmente impegnato in "sistemi di frode contabile e contabile che hanno ingannato azionisti, autorità di regolamentazione, il pubblico degli investitori e alla fine hanno causato una perdita di oltre $ 245 milioni in valore per gli azionisti, "l'Ufficio per gli Affari Pubblici del Dipartimento di Giustizia rivelato in una dichiarazione.

Naggs era l'ex controllore del segmento operativo Truckload di Roadrunner e Wogsland era il controllore e direttore della contabilità del sistema operativo Truckload di Roadrunner. Entrambi erano i massimi dirigenti della società di trasporti quando era precedentemente sede a Cudahy, nel Wisconsin; l'organizzazione è ora con sede a Downers Grove, Illinois.

Frodi di titoli nel mondo di autotrasporti

Secondo le accuse presentate nel distretto orientale del Wisconsin, entrambi gli uomini furono accusati di "un conteggio di cospirazione per rendere dichiarazioni false a un commercialista della società pubblica e per falsificare libri, registri e resoconti di una società pubblica; un conteggio di cospirazione per commettere frodi su titoli e frodi telegrafiche; tre conteggi di frodi su titoli; e quattro accuse di frode telematica. "Il Procuratore generale ad interim di Cronan ha promesso che la Divisione criminale del Dipartimento di giustizia" perseguirà vigorosamente dirigenti aziendali che si impegnano in pratiche contabili ingannevoli e fraudolente ".

Sia Naggs che Wogsland sono stati accusati di aver commesso i reati tra 2014 e 2017, con l'aiuto di co-cospiratori. Tutto è iniziato quando gli uomini ei loro co-cospiratori hanno identificato almeno $ 7 milioni di conti sopravvalutati sul bilancio di Roadrunner Intermodal Services, una delle maggiori organizzazioni operative della compagnia di trasporti. Questa somma "includeva debiti clienti vecchi e inesigibili con saldi statici; sottostimato e crescente passività per debiti storici dovuti da conducenti terminati; e conti sopravvalutati per licenze e altre "attività prepagate" che non avevano più alcun valore effettivo. "

FBI: danno significativo a Roadrunner e ai suoi azionisti per il profitto personale

I cospiratori dovevano cancellare i racconti errati per riflettere la vera posizione finanziaria di Roadrunner. Gli imputati hanno scelto di non farlo e hanno lasciato i libri così com'è per fuorviare gli azionisti della società, i revisori indipendenti, i regolatori e il pubblico degli investitori. Più tardi nell'anno 2014, gli uomini hanno deciso di cancellare alcuni dei dati errati (anziché l'intero importo) modificando il bilancio della società in piccole quantità ogni mese. Hanno sviluppato piedi freddi e "storni annullati che erano già stati prenotati" dopo aver appreso che il bilancio della società per le sue altre società operative non era incoraggiante.

Questa mossa ha fatto sì che la maggior parte dei conti errati della società rimanessero in bilico fino all'inizio di 2017, costringendo la Roadrunner ad annunciare la riemissione di una versione corretta dei suoi precedenti risultati finanziari pubblicati. Tre giorni di negoziazione dopo l'annuncio, le azioni della società sono scese da $ 11.74 per azione a $ 7.54, facendo perdere agli investitori oltre $ 160 milioni. Dopo che la società ha finalmente rilasciato la sua vera posizione finanziaria per 2014 a Q3 di 2016, i suoi corsi azionari sono crollati ulteriormente da $ 7.14 a $ 4.90, causando la perdita di altri $ 85 milioni di azionisti.

Il Dipartimento di Giustizia ha lavorato con l'FBI e la Securities and Exchange Commission tra gli altri partner per indagare sul reato e lavorare su un piano di accusa.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.