Digitare per la ricerca

ANALISI

Verifica dei fatti: Spinning Trump's National Emergency Declaration

Bambini migranti di frontiera degli Stati Uniti
Una piccola recinzione separa Tijuana densamente popolata, in Messico, a destra, dagli Stati Uniti nel settore di San Diego della pattuglia di frontiera. Sono in corso lavori di costruzione per estendere una recinzione secondaria sulla cima di questa collina e infine sull'Oceano Pacifico. (Foto: US Army, Sgt. 1st Class Gordon Hyde)
(Le opinioni e le opinioni espresse in questo articolo sono quelle degli autori e non riflettono le opinioni di Citizen Truth.)

La dichiarazione di emergenza nazionale di Trump alla frontiera viene girata su tutto il perimetro.

(FactCheck.org) Entrambe le parti girano i fatti in risposta alla dichiarazione del Presidente Donald Trump di un'emergenza nazionale sul confine sud-occidentale:

  • Come giustificazione per il muro di confine, il consigliere della Casa Bianca Stephen Miller ha citato un aumento dei valichi di frontiera che "non possono essere girati" e inviati immediatamente a casa, come quelli in cerca di asilo. Ma un muro non scoraggerebbe molti di questi migranti, che, secondo i rapporti del governo, non tentano di eludere il rilevamento.
  • Il Procuratore Generale della California Xavier Becerra, un democratico, ha affermato che il presidente Barack Obama "non ha cambiato le leggi" quando ha usato la sua autorità esecutiva per creare i programmi DAPA e DACA. Ma un giudice federale ha stabilito che DAPA era "in effetti, una nuova legge".
  • Miller ha esagerato la crescita della popolazione immigrata illegale sotto il presidente George W. Bush, sostenendo che era raddoppiata. È salito del 28 per cento, secondo le stime del Department of Homeland Security. Miller ha detto che Bush non è riuscito a "[difendere] questo paese sul confine meridionale", ma Bush ha aggiunto centinaia di chilometri di barriera di frontiera e ha raddoppiato il numero di agenti di pattuglia di confine.
  • Il repubblicano Repubblicano Jim Jordan ha preso le parole dei democratici fuori dal contesto, sostenendo che Hillary Clinton ha detto "abbiamo bisogno di un emisfero senza confini", quando parlava di un "mercato comune emisferico" per l'energia. La Giordania ha affermato che Stacey Abrams ha affermato che "i non cittadini devono poter votare". Abrams ha detto che "non si opporrà" consentendo ai non cittadini di votare in alcune elezioni locali - non alle elezioni statali e federali.

A febbraio 15, Trump dichiarata l'emergenza nazionale, che la Casa Bianca disse consentirebbe l'uso di $ 8 miliardi per la costruzione di un muro di confine, con la maggior parte del denaro proveniente dai budget del Dipartimento della Difesa.

Miller's Spin on the Wall

Nell'affrontare il caso dell'amministrazione per un muro di confine, il consigliere senior della Casa Bianca Stephen Miller ha citato un aumento del numero di persone che attraversano il confine che "non possono essere capovolte" e inviate a casa, perché le leggi statunitensi e le decisioni giudiziarie esistenti consentono loro rimanere negli Stati Uniti in attesa di audizioni sull'immigrazione.

Ma un muro di confine non avrebbe alcun impatto su queste persone poiché si sono prontamente consegnati agli agenti di frontiera.

Miller fatto le sue osservazioni Dopo che l'ospite di "Fox News Sunday" Chris Wallace ha messo in discussione la necessità di un'emergenza nazionale per costruire un muro di confine in un momento in cui le apprensioni al confine sono un quarto di quello che erano al culmine. Apprensioni al confine sud-occidentale ha raggiunto il picco in 2000 a 1.64 milioni e in generale è diminuito da allora, per un totale 396,579 in 2018.

Wallace, febbraio 17: Quattro volte più persone stavano attraversando il confine in 2000 come adesso, quindi perché è così?

Mugnaio: Allora, quando la percentuale di 95 poteva essere invertita in pochi giorni. Come risultato delle scappatoie, delle sentenze giudiziarie attiviste e della crescente sofisticazione dei cartelli, la realtà è che più della metà delle persone che attraversano il confine sono quelle che chiamiamo non impercettibili. Non possono essere girati.

Chi sono queste persone "non impercettibili"? Spiegheremo chi sono e poi perché un muro di confine non li terrebbe fuori.

In un Può 1, 2018, report al Congresso, il Dipartimento della Sicurezza Nazionale ha tentato di stimare il numero di persone che hanno eluso con successo il rilevamento e hanno attraversato il confine illegalmente. Il rapporto divide illegalmente i valichi di frontiera in due gruppi: "irrealizzabili e non impercettibili".

"Border banders non imperscrutabili" - il gruppo di cui parla Miller - "include minori non accompagnati, nuclei familiari, individui che richiedono asilo", dice il rapporto. Questo include persone provenienti da paesi diversi dal Messico - principalmente El Salvador, Guatemala e Honduras - e il loro numero è in aumento, dice il rapporto.

"Gli alieni in questo gruppo sono descritti come non impagabili perché, storicamente, di solito sono stati rilasciati negli Stati Uniti con un avviso da presentare in tribunale per l'immigrazione per procedimenti legali in una data futura, piuttosto che essere soggetti a conseguenze immediate sull'esecuzione del DHS, "Dice il rapporto. "Si presume che questi alieni siano generalmente" non impercettibili "dalle tradizionali attività di controllo del DHS al confine, perché anche se vengono arrestati, è in genere improbabile che vengano immediatamente rimossi o restituiti".

Come abbiamo scritto, l'amministrazione ha criticato le leggi e le sentenze in vigore che prevedono il rilascio di minori non accompagnati e famiglie provenienti da paesi diversi dal Messico fino al loro status di immigrati possono essere risolti in tribunale. Ma cambiare le leggi, che l'amministrazione sostiene, prenderebbe l'azione del Congresso.

Un muro, tuttavia, non servirà da deterrente per il "non impercettibile".

In un Relazione 2017, l'ufficio di responsabilità civile del governo non partigiano ha detto che molti dei minori non accompagnati e quelli che viaggiano in un'unità familiare "si consegnano alla polizia di frontiera senza tentare di eludere il rilevamento".

GAO, novembre 2017: In precedenza abbiamo riferito che i funzionari di [dogana e protezione delle frontiere] hanno attribuito alti tassi di apprensione nel settore del Rio Grande Valley all'alto numero di bambini e adulti non accompagnati con bambini, molti dei quali si consegnano a Border Patrol senza tentare di eludere il rilevamento. I funzionari hanno detto che ai contrabbandieri viene spesso detto che i bambini devono aspettare in luoghi specifici in cui gli agenti pattugliano frequentemente in modo che possano essere trovati. Secondo i funzionari della pattuglia di frontiera, le persone arrestate dall'America centrale sono spesso in fuga dalla violenza e, una volta arrestate, possono far valere richieste di asilo negli Stati Uniti.

È per questo motivo che il DHS, nello spiegare la metodologia utilizzata per stimare il numero di persone che sono entrate con successo negli Stati Uniti illegalmente, presuppone che "la popolazione non impagabile" non cerchi di eludere il rilevamento. Il rapporto 2018 afferma che "tutti i ladri di frontiere illegali nella popolazione non impervia si presume che si presentino intenzionalmente" agli agenti di frontiera nei porti di ingresso o tra i porti.

Non "fanno alcun tentativo di eludere il rilevamento e ... si arrendono al primo agente USBP che incontrano" come ha detto il DHS in un precedente rapporto spiegando la sua metodologia.

Ciò non significa che tutte le persone "non impagabili" si presentino, ma tale assunzione aiuta a "costruire un modello di probabilità", ha detto il DHS nel suo rapporto 2018.

Miller ha affermato che la quota di minori non accompagnati, nuclei familiari e individui in cerca di asilo provenienti dall'America centrale sta aumentando, ma il muro di confine non avrebbe avuto un grande impatto su questa particolare popolazione.

La svolta di Becerra alle azioni di immigrazione di Obama

Procuratore generale della California Xavier Becerra, che ha tuta archiviata per impedire l'entrata in vigore dell'emergenza nazionale di Trump, ha detto il presidente Barack Obama "non ha modificato le leggi" o "tenta di respingere le leggi" quando usa la sua autorità esecutiva per creare programmi noti come Deferred Action per genitori di americani e residenti permanenti legittimi, o DAPA e Deferred Action for Childhood Arrivals o DACA.

Ma i tribunali federali hanno stabilito che Obama ha provato a cambiare la legge. In 2015, un giudice federale ha bloccato l'entrata in vigore del programma DAPA, chiamando il nuovo programma "in effetti, una nuova legge."Obama se l'è vantato una volta ha "agito per cambiare la legge"Durante la creazione di DAPA.

In un Intervista di febbraio 15 su "NewsHour" della PBS, è stato chiesto a Becerra, un ex membro del Congresso democratico, come il suo sostegno alle azioni esecutive di Obama sull'immigrazione illegale sia quadratico rispetto alla sua causa che afferma che l'azione di Trump sull'immigrazione illegale è incostituzionale.

Becerra, febbraio 15: Ricorda che il presidente Obama ha agito - un'azione esecutiva basata sulla sua autorità come presidente. Non ha cambiato le leggi. Non ha provato a respingere le leggi. Stava semplicemente cercando di lavorare nel quadro delle nostre leggi sull'immigrazione nel trattare con DACA e il programma DAPA. Qui, il presidente Trump non sta semplicemente cercando di lavorare nel quadro delle nostre leggi esistenti.

Entrambe le affermazioni di Becerra - che Obama non ha cambiato la legge e Trump non sta lavorando all'interno delle leggi esistenti - sono una questione di controversia legale. Ma, nel caso di Obama, la disputa è stata risolta e non a favore del presidente democratico.

Il ruolo di Azione differita per programma Arrivi Infanzia - o DACA - è stato creato da un'azione esecutiva in 2012. Rinvia i procedimenti di espulsione per due anni a persone qualificate che sono state portate negli Stati Uniti illegalmente quando erano bambini. L'amministrazione Obama in novembre 2014 ha cercato di estendere l'ammissibilità del DACA e il periodo di azioni differite a tre anni, e di creare un secondo programma chiamato Deferred Action per i genitori di americani e residenti permanenti legittimi, che rinvierebbe i procedimenti di espulsione per genitori con figli che erano cittadini o legittimi residenti permanenti.

Ma l'espansione DACA e l'implementazione DAPA sono stati sfidati con successo in tribunale da parte di 26.

Nella sua Decisione di febbraio 2015Il giudice Andrew Hanen, del tribunale distrettuale federale per il distretto meridionale del Texas, ha bloccato l'implementazione di DAPA e l'espansione di DACA. Nella sua sentenza, Hanen ha descritto il programma DAPA come "in effetti, una nuova legge".

Hanen, febbraio 16, 2015: Il programma DAPA rappresenta chiaramente un cambiamento sostanziale nella politica di immigrazione. È un programma istituito per dare a una certa classe di 4.3 milioni di immigranti illegali non solo una "presenza legale" negli Stati Uniti, ma anche il diritto di lavorare legalmente e il diritto a ricevere una miriade di benefici governativi a cui essi altrimenti non avrebbe diritto. Fa più che "integrare" lo statuto; semmai contraddice la [legge sull'immigrazione e la nazionalità]. È, in effetti, una nuova legge.

L'amministrazione Obama ha fatto appello, ma la sentenza di Hanen è stata ha affermato a novembre 9, 2015, da una giuria di tre giudici della Corte d'appello degli Stati Uniti per il quinto circuito di New Orleans.

Nella sua opinione della maggioranzaIl giudice Jerry E. Smith ha scritto che la legge sull'immigrazione e la nazionalità "non consente la riclassificazione di milioni di stranieri clandestini come legalmente presenti e quindi li rende nuovamente idonei per una serie di benefici federali e statali, compresa l'autorizzazione al lavoro".

La sentenza della corte del circuito era ha affermato quando la Corte Suprema ha raggiunto il punto morto in una sentenza 4-4 a giugno 23, 2016.

Nelle loro opinioni, Hanen e Smith hanno entrambi usato le stesse parole di Obama contro di lui, citando un discorso di 2014 in cui Obama ha detto che "ha agito per cambiare la legge".

Quando si dà un discorso a Chicago Sull'immigrazione il 25 di novembre, 2014, Obama è stato affrontato da un impostore che ha accusato la sua amministrazione di sciogliere le famiglie con un gran numero di deportazioni. In risposta, Obama ha detto: "Ora, hai assolutamente ragione che ci sono stati un numero significativo di deportazioni. È vero. Ma quello a cui non stai prestando attenzione è il fatto che ho appena preso provvedimenti per cambiare la legge ".

Il confine sotto Bush

Il consigliere della Casa Bianca Miller ha erroneamente affermato che l'immigrazione illegale è raddoppiata sotto il presidente George W. Bush. È aumentato del 28 per cento, secondo le stime del Department of Homeland Security.

Miller ha anche detto che Bush non è riuscito a "[difendere] questo paese sul confine meridionale". Ma questo ignora alcuni dei passi significativi compiuti da Bush per proteggere il confine, come l'aggiunta di centinaia di chilometri di barriera di confine e il raddoppio del numero delle pattuglie di confine agenti.

Miller ha fatto i suoi commenti quando Chris Wallace di "Fox News Sunday" lo interrogò sul presidente che parla di una "invasione" del confine meridionale. "Ma diamo un'occhiata ai fatti", ha detto Wallace, "1.6 milioni di persone sono state fermate a attraversare illegalmente il confine a 2000, meno di un quarto che molti sono stati catturati l'anno scorso".

Miller ha risposto: "Come sapete, quando George Bush è entrato in carica, l'immigrazione clandestina totale è raddoppiata da 6 milioni a 12 milioni quando ha lasciato l'ufficio. Ciò rappresentava un tradimento stupefacente per il popolo americano. Oggi non mi siederò qui e dirò che George Bush ha difeso questo paese sul confine meridionale perché non l'ha fatto ".

Non esiste un conteggio esatto della popolazione immigrata illegale, ma le stime del governo americano mostrano che Miller sta gonfiando la crescita dell'immigrazione clandestina sotto Bush. Secondo le stime del Department of Homeland Security, che sono basate su un'analisi dei dati del censimento, la popolazione lo era 8.46 milioni a gennaio 2000, l'anno prima che Bush entrasse in carica, e si è arrampicato su 10.8 milioni a gennaio 2009, il mese in cui ha lasciato l'ufficio. Questo è un aumento percentuale 28, lontano dal doppio.

Per essere onesti, quelle non sono le uniche stime della popolazione immigrata illegale. Il Pew Research Center ha stimato la popolazione di 11.1 milioni a marzo 2009, poco dopo che Bush ha lasciato l'ufficio. Tuttavia, le cifre di Pew mostrano un aumento percentuale 32 da 2000 a 2009, non un raddoppio, come ha detto Miller.

Miller ha certamente diritto alla sua opinione che Bush non ha fatto abbastanza per proteggere il confine meridionale, ma la sua coperta afferma che Bush non ha "[difeso] questo paese sul confine meridionale" ignora il fatto che centinaia di chilometri di barriera di confine sono stati costruiti dopo Bush firmato la Secure Fence Act di 2006. Il disegno di legge non è mai stato all'altezza della sua promessa originale di "almeno due strati di recinzione rinforzata" lungo circa 700 miglia del confine con il Messico. Il conto era modificato l'anno dopo il suo passaggio per dare al Dipartimento della Sicurezza Nazionale la flessibilità di decidere quale tipo di barriera fosse appropriato in diverse aree, e in seguito il DHS determinò che bisogno di meno miglia di recinzione di quanto inizialmente previsto nella legge. Ciò nonostante, il disegno di legge ha comportato la costruzione di centinaia di chilometri di nuove recinzioni pedonali e veicoli.

Sotto Bush, il numero di agenti di pattuglia di confine raddoppiato, da 9,821 nell'anno fiscale 2001, l'anno in cui Bush è entrato in carica, a 20,119 in 2009 fiscale, l'anno in cui è uscito.

Inoltre, Bush ha emesso una politica in 2006 che richiedeva la gente da tutti i paesi - non solo il Messico e il Canada - hanno cercato di attraversare il confine illegalmente per essere detenuti fino a che non fossero stati restituiti. "L'amministrazione ha effettivamente messo fine alla politica di 'cattura e rilascio'", ha detto l'amministrazione Bush all'epoca.

Il cambiamento di politica ha ridotto il numero di immigrati rilasciati da 113,000 in FY2005 a "quasi zero" da metà-FY2007 e aumentato la richiesta di spazio di detenzione, secondo un Rapporto 2009 di aprile dal Dipartimento per la sicurezza interna.

Negli anni che seguirono quelle azioni, il numero di apprensioni al confine meridionale cominciò a declinare, da 1.1 milioni in 2006 a 858,638 in 2007, 705,005 in 2008 e 540,865 in 2009. Ancora una volta, Miller può obiettare che no abbastanza è stato fatto per proteggere il confine meridionale sotto Bush, ma Bush ha fatto alcuni passi significativi per cercare di migliorare la sicurezza delle frontiere.

Contesto della mancanza di reclami di Jordan

On ABC "Questa settimana"Il repubblicano Repubblicano Jim Jordan ha difeso la dichiarazione di emergenza nazionale di Trump e si è detto stupito dalla" pericolosa ... posizione che ora la sinistra e i democratici stanno prendendo ". Ma Jordan ha continuato a mettere in evidenza i commenti di Hillary Clinton e Stacey Abrams senza fornire il contesto completo delle loro osservazioni.

Giordania, febbraio 17: Il candidato alla presidenza, il Segretario Clinton, ha detto che abbiamo bisogno di un emisfero senza confini e, oh, a proposito, la persona che i Democratici hanno dato la risposta allo Stato dell'Unione, Stacey Abrams, solo quattro settimane fa ha detto che i non cittadini dovrebbero essere in grado di votare.

Jordan fa riferimento a ciò che Clinton ha detto in un discorso privato a una banca brasiliana in 2013. Secondo un estratto incluso in un'e-mail della campagna di Clinton pubblicata da Wikileaks in 2016, Clinton ha dichiarato: "Il mio sogno è un mercato comune emisferico, con scambi aperti e frontiere aperte, un po 'di tempo nel futuro con un'energia che sia il più sostenibile e sostenibile possibile, alimentando la crescita e le opportunità per ogni persona nel mondo. emisfero."

Il discorso completo non è stato reso pubblico, quindi non sappiamo cosa ha detto Clinton prima o dopo quella breve dichiarazione. Ma in il dibattito presidenziale 2016 finale con Trump, Clinton ha detto che stava parlando di "frontiere aperte" per l'energia, non l'immigrazione.

"Bene, se continuassi a leggere il resto della frase, stavo parlando di energia", ha spiegato Clinton. "Sai, scambiamo più energia con i nostri vicini di quanti scambi con il resto del mondo messi insieme. E voglio che noi abbiamo una rete elettrica, un sistema energetico che attraversa i confini. Penso che sarebbe un grande vantaggio per noi. "

La Giordania ha anche escluso un contesto importante dalle osservazioni fatte da Abrams, l'ex legislatore statale della Georgia chi ha perso la sua offerta diventare governatore l'anno scorso.

In un intervista con PBS 'Margaret Hoover il mese scorso, Abrams ha detto che "non si opporrà" permettendo ai non cittadini di votare comunale elezioni, non statali e federali.

Hoover, "Linea di fuoco", gennaio 13: Qual è la tua opinione su alcuni comuni, come San Francisco, che hanno deciso che è giusto che alcuni cittadini non votanti votino alle elezioni locali?

Abrams: Penso che ci sia una differenza tra municipale e statale e federale. Parte del comune - Non sto discutendo a favore o contro di esso, ma dirò che, essendo stato vice procuratore della città, ce n'è una - la granularità di ciò che le città decidono è così specifica, da pensare, credo che le persone possano essere partecipanti al processo senza che ciò pregiudichi in qualche modo la nostra più ampia etica democratica secondo cui dovresti essere un cittadino per far parte della conversazione.

Hoover: Quindi, in alcuni casi, sosterrai i voti dei non cittadini?

Abrams: Non sarei - non mi opporrei.

È diverso dal dire che i non cittadini dovrebbero poter votare in tutte le elezioni, il che potrebbe essere l'impressione che gli spettatori dell'ABC abbiano ottenuto da ciò che Jordan ha detto.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Ospite Messaggio

Citizen Truth pubblica articoli con il permesso di una varietà di siti di notizie, organizzazioni di difesa e gruppi di controllo. Scegliamo articoli che riteniamo siano informativi e di interesse per i nostri lettori. Gli articoli scelti a volte contengono un misto di opinioni e notizie, tali opinioni sono quelle degli autori e non riflettono le opinioni di Citizen Truth.

    1

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.