Digitare per la ricerca

SALUTE / SCI / TECH

Primo studio sui requisiti di lavoro di Medicaid non trova impulso nell'impiego

Protesta alla cena dei donatori di Trump
Washington DC, giugno 28, 2017. Il presidente Trump ha organizzato una campagna di raccolta fondi presso il suo Trump International Hotel a pochi isolati dalla Casa Bianca ei manifestanti erano lì per salutarlo. (Foto: Susan Melkisethian, giugno 2017)

"Sulla base dei nostri risultati finora in Arkansas, non sembra che questa particolare politica stia raggiungendo i suoi obiettivi".

Secondo un nuovo studio pubblicato nel New England Journal of Medicine, i requisiti di lavoro per Medicaid hanno portato migliaia di persone a perdere la loro assicurazione sanitaria senza riuscire a incrementare l'occupazione. Arkansas, il primo stato a implementare il Politica approvata da Trump per l'amministrazione, sperava che i requisiti di lavoro avrebbero incoraggiato i beneficiari di Medicaid a cercare lavoro.

"L'idea dei requisiti di lavoro è quella di portare le persone a nuovi posti di lavoro e assicurazioni private. Ma nel nostro studio ciò non è accaduto ", ha detto l'autore principale dello studio, il dott. Benjamin Sommers, in un comunicato stampa. "Non abbiamo riscontrato cambiamenti nell'occupazione e vediamo invece la diminuzione dei tassi di copertura Medicaid e un maggior numero di persone prive di assicurazione sanitaria, in genere perché il processo stesso è stato fonte di confusione o i beneficiari non erano a conoscenza dei nuovi requisiti".

Oltre 18,000 persone copertura persa in Arkansas nell'arco dei sei mesi, molti dei quali erano impiegati ma non svolgevano lavori tradizionali o erano semplicemente inconsapevoli del cambiamento di politica. Secondo le nuove regole, i beneficiari di Medicaid dovevano dimostrare di aver lavorato o offerto volontariamente almeno 80 ore al mese o di aver partecipato a un addestramento professionale.

Giudice federale annulla i requisiti di lavoro

L'amministrazione Trump ha approvato leggi sui requisiti di lavoro in altri otto stati e ne sono state applicate altre sei, ma l'Arkansas è stata l'unico stato per implementarle completamente. Tuttavia, un giudice federale ha abbattuto i requisiti lavorativi dell'Arkansas a marzo, sostenendo che essi contraddicevano lo scopo originale di Medicaid, ovvero fornire assistenza sanitaria ai poveri.

"Valutando i danni che queste persone subiranno lasciando un ordine legalmente carente contro le interruzioni delle attività di raccolta dati e di educazione dello Stato a causa di vacatur, si ottiene una risposta chiara: gli emendamenti sui lavori dell'Arkansas non reggono", giudice Boasberg ha scritto nella sua sentenza.

Alex Azar, capo del Dipartimento di salute e servizi umani (HHS), ha messo in dubbio che le leggi sui requisiti di lavoro spingono migliaia di assicurazioni, ragionando che "c'era un'indicazione abbastanza forte" che le persone che hanno perso la copertura lo hanno fatto perché "hanno ottenuto un lavoro in questo boom economia ". Secondo Politico, l'HHS non ha potuto fornire dati per eseguire il backup della richiesta di Azar quando richiesto.

"Non hanno assolutamente idea di cosa sia successo all'18,000", ha detto Joan Alker, direttore esecutivo del Centro per bambini e famiglie di Georgetown. Politico. "Ed è altamente improbabile dal momento che i dati dello stato dimostrano che meno del 1 per cento di quelli colpiti sono nuovi lavori di segnalazione", ha detto Alker, citando recente analisi.

Seema Verma, il funzionario dell'amministrazione Trump che dirige i Centri per i servizi Medicare e Medicaid, è stato uno dei più forti sostenitori dei requisiti di lavoro di Medicaid. All'inizio di quest'anno, Verma è finito sotto il fuoco dai funzionari di etica per aver diretto milioni di dollari dei contribuenti a consulenti e aziende di pubbliche relazioni che cercano di influenzare l'opinione pubblica in merito alla politica sanitaria.

Funzionari dell'Arkansas hanno contestato i risultati, sostenendo che sei mesi non erano un periodo abbastanza lungo per determinare i risultati a lungo termine della politica. Secondo Politico, hanno anche criticato i ricercatori per non aver chiesto perché così tante persone non erano riuscite ad iscriversi.

A marzo, Seema Verma ha emanato una guida per l'iniziativa sui requisiti di lavoro dell'amministrazione, e l'amministrazione Trump sta attualmente appellando il rigetto del giudice Boasberg sui requisiti lavorativi dell'Arkansas. Ma mentre la Casa Bianca continuerà probabilmente a spingere per la controversa politica, il nuovo studio NEJM fornirà prove concrete per metterlo alla prova.

"Sulla base dei nostri risultati finora in Arkansas, non sembra che questa particolare politica stia raggiungendo i suoi obiettivi", ha dichiarato Benjamin Sommers, autore principale dello studio di Harvard.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Peter Castagno

Peter Castagno è uno scrittore freelance con un Master in International Conflict Resolution. Ha viaggiato in tutto il Medio Oriente e l'America Latina per ottenere informazioni di prima mano in alcune delle aree più problematiche del mondo e ha in programma di pubblicare il suo primo libro su 2019.

    1

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.