Digitare per la ricerca

SALUTE / SCI / TECH

Hai sentito parlare della corte dei vaccini?

Corte dei vaccini degli Stati Uniti

In questi giorni, con la Corte Suprema nelle notizie, potresti sentire di aver sentito tutto sul sistema giudiziario americano. Tuttavia, vi è un tribunale speciale, chiamato corte dei vaccini, di cui forse non avete sentito parlare.

Qual è il tribunale dei vaccini degli Stati Uniti?

Il tribunale del vaccino gestisce le richieste contro i produttori di vaccini. Queste richieste non possono essere presentate nei tribunali statali o federali. Invece, vi è una speciale Corte di Cassazione degli Stati Uniti; l'Office of Special Masters è comunemente noto come la corte dei vaccini.

I casi devono essere ascoltati in questo tribunale senza una giuria, e la corte opera sotto il sistema senza colpa, il che significa che il produttore del vaccino può essere ritenuto legalmente responsabile anche in assenza di colpa o intento criminale da parte della società.

Come è nata questa corte?

Negli 1980, la nazione ha avuto paura dell'offerta di vaccini DPT. DPT è un vaccino combinato che combatte tre malattie infettive - difterite, pertosse (nota anche come pertosse) e tetano. Molti americani hanno sostenuto gli effetti collaterali della fornitura di vaccini, anche se all'epoca i funzionari sanitari hanno dichiarato infondate le affermazioni. Come risultato di questo evento, il Congresso ha approvato il National Childhood Vaccine Injury Act (NCVIA) in 1986 e ha istituito il National Vaccine Injury Compensation Program (NVICP) in 1988. Molti casi sono andati in giudizio, con giurie che hanno concesso compensi molto elevati ad alcuni querelanti. Poco dopo, la maggior parte dei produttori di vaccini DPT ha interrotto la produzione.

Il Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani degli Stati Uniti (HHS) ha istituito la NVICP per compensare le famiglie di bambini feriti dai vaccini. Qualsiasi risarcimento ricevuto deve essere utilizzato per coprire "spese mediche e legali, perdita della futura capacità di guadagno, fino a $ 250,000 per il dolore e la sofferenza, e un beneficio di morte fino a $ 250,000." Il fondo di compensazione è accumulato addebitando un 75- tassa di centesimo su ogni dose di vaccino elencata nella tabella NVICP dei vaccini coperti.

Un querelante deve essere in grado di dimostrare che un infortunio, come elencato nella lista NVICP di possibili lesioni (chiamato Tabella delle ferite da vaccino), è direttamente causato da un vaccino. In particolare, la corte afferma che il nesso di causalità deve:

  • Dimostrare una teoria medica che collega la vaccinazione alla ferita
  • Mostra una logica sequenza di causa ed effetto che il vaccino ha portato alla lesione
  • Mostra i tempi del vaccino che porta alla ferita

Il tribunale dei vaccini di solito è la sentenza finale; alcune richieste infruttuose sono state portate avanti in tribunale civile, ma questo è un evento raro. Il deposito presso il tribunale federale per i vaccini comporta una commissione di $ 250 che viene revocata in determinate condizioni quando l'attore può dimostrare l'impossibilità di pagare. Anche se un querelante non ha successo, le spese legali sono generalmente compensate se l'attore soddisfa determinati requisiti minimi di NVICP. La corte mantiene anche un elenco di avvocati che possono aiutare i querelanti. La corte invoca uno statuto di limitazioni di tre anni dalla data del primo problema medico.

La Corte ha regnato i vaccini e ha portato alla fibromialgia, all'epatite B, alla SM e altro

In passato, il tribunale ha stabilito che il vaccino MMR portava alla fibromialgia, che il vaccino contro l'epatite B portava alla sclerosi multipla e che il vaccino antitetanico causava neurite ottica, nonostante non esistessero prove scientifiche a sostegno di tali legami.

Più recentemente, il tribunale dei vaccini si è occupato prevalentemente delle richieste di vaccini che causano l'autismo. In un periodo di 30 da 1988 a 2018, sono state archiviate migliaia di affermazioni relative all'autismo. La letteratura medica tradizionale non cita prove a supporto di un legame tra vaccini e autismo. Tuttavia, molti genitori attribuiscono l'autismo del loro bambino ai vaccini, con alcuni che affermano che il conservante del thimerosal utilizzato nei vaccini è stato il colpevole. Tuttavia, la maggior parte delle richieste di autismo sono state respinte dal tribunale.

Tutte le decisioni del tribunale sono prese disponibile al pubblico via Internet a meno che il querelante o il produttore di vaccini non presentino un'obiezione al tribunale. In passato, alcuni produttori hanno affermato che le informazioni pubbliche divulghino segreti commerciali o altre informazioni aziendali riservate o file medici di pazienti.

Storia della Corte dei vaccini di una donna

L'ultimo rapporto disponibile è l'anno fiscale del governo 2016, che conteneva diversi premi pari o superiori a $ 1 milioni. In un caso di querelante Montez Petronelli, la corte ha assegnato alla signora Petronelli quasi $ 2 milioni, dicendo che ha sofferto di una malattia neurologica debilitante, la sindrome di Guillain-Barre (GBS) a seguito di un vaccino antinfluenzale in 2010. Petronelli ha prodotto registri medici dettagliati e una testimonianza di un medico esperto che ha efficacemente collegato il suo GBS al vaccino antinfluenzale.

Montez ha ricevuto il suo vaccino antinfluenzale a settembre 28, 2010, e si è ammalata immediatamente per settimane prima di vedere il suo medico di base in ottobre 21, 2010. Montez ha riferito sintomi di un raffreddore al petto, tosse e mal di gola con congestione nasale. Pensando che avesse un'infezione sinusale, il medico le prescrisse degli antibiotici.

Anche Montez soffriva di stanchezza e dolori muscolari, che si pensava potesse essere provocato dallo stress di studiare per un esame di ammissione all'università. Quattro giorni dopo, Montez svenne e fu portata al pronto soccorso da suo marito. Il medico del pronto soccorso ordinò esami del sangue e Montez andò a casa in attesa dei risultati, ma peggiorò sperimentando estrema debolezza e perdita di equilibrio. Presto ha sperimentato intorpidimento delle sue membra e mancanza di respiro. Alla fine i medici la diagnosticarono con GBS.

Denise Kowell, Capo Special Master, del tribunale dei vaccini, alla fine governato che ha trovato "che ci sono prove preponderanti che la vaccinazione influenzale 28, 2010 di settembre del firmatario era una causa sostanziale del suo GBS e che le sequele del GBS del firmatario persistevano per più di sei mesi".

Puoi saperne di più sul campo di vaccinazione di visitando il loro sito web.

La donna muore di epatite A dopo aver consumato il melograno richiamato

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Jacqueline Havelka

Jacqueline è uno scienziato missilistico diventato scrittore. Tratta notizie su salute, scienza e tecnologia per Citizen Truth. Nella sua prima carriera, ha gestito esperimenti e dati sulla Space Station & Shuttle.

    1

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.