Digitare per la ricerca

NOTIZIE PEER

HBO Show Chernobyl-A Analisi storica personale e comparativa

Maschera antigas abbandonata a Chernobyl. (Foto: Pixabay)
Maschera antigas abbandonata a Chernobyl. (Foto: Pixabay)
(Tutti gli articoli Peer News sono presentati da lettori di Citizen Truth e non riflettono le opinioni di CT. Peer News è un misto di opinioni, commenti e notizie. Gli articoli sono revisionati e devono soddisfare le linee guida di base, ma CT non garantisce l'accuratezza delle dichiarazioni fatti o argomenti presentati. Siamo orgogliosi di condividere le tue storie, condividi il tuo qui.)

La serie di successo di Chernobyl della HBO ha generato un dialogo tra i mali del sistema sovietico e la produzione di energia nucleare. Dopo aver visto questo dramma e provenire da una famiglia sopravvissuta alla tragedia, ho pensato che sarebbe stato importante discutere delle cose che ho visto e che conoscevo, cosa è vero e cosa no. Questa non è una difesa del sistema sovietico, ma basato sui fatti serie di osservazioni da parte mia.

La cronologia degli eventi sembra essere accurata. Soprattutto il fatto che la mia famiglia abbia immediatamente evacuato la regione a Tashkent, in Georgia, per evitare i resti radioattivi provocati dai venti nucleari e tradizionali. Lo ricordo vagamente. Mia madre mi ha raccontato la maggior parte di questo molto tempo fa, mentre desideravo conoscere meglio la storia della mia famiglia.

La ricostruzione dell'evento messa insieme da HBO è impressionante e mostra la grande ricerca e l'impegno profusi. Applaudo anche all'autenticità e alla rappresentazione accurata dell'atmosfera sovietica come raffigurato in 1986. È quasi identico ai film mostrati dal più grande produttore cinematografico dell'Unione Sovietica di quell'epoca, Mosfilm. Per il tuo confronto, puoi guardare film sovietici con sottotitoli in inglese sul mosito Web sfilm.ru gratuitamente, basta selezionare il periodo di tempo degli 1980. Senza conoscere la cultura, la mentalità e i problemi durante l'epoca, i creatori hanno realizzato scenari identici quasi perfetti e hanno compreso la cultura sovietica molto profondamente, mentre tentavano chiaramente una presentazione imparziale della situazione.

Tuttavia, alcuni fattori sembrano essere mancanti o male interpretati.

Lo spettacolo ha creato in particolare un'atmosfera di mentitori membri del Politburo, comandanti della centrale nucleare, che sono criminali aggressivi e borderline. L'evacuazione della città iniziò 36 ore dopo la tragedia, tuttavia molti prima sapevano che abbandonare l'area. A Kiev, la maggior parte dei dipendenti pubblici stava evacuando le proprie famiglie entro le ore 24 in diverse ex repubbliche, andando a stare con famiglie allargate e amici. È vero l'informazione in la controllata dal governo i canali mediatici erano molto limitati, l'entità della tragedia non fu immediatamente compresa, né la risposta all'evacuazione era adeguata rispetto agli standard occidentali. Quindi, la mia fortuna personale di vivere in Nord America, dove il governo non avrebbe lasciato che la propria gente soffrisse a quel livello.

Inoltre, il Politburo ha creato una commissione relativa all'esplosione con portafogli di alto livello immediatamente la mattina seguente. Gli accademici e la macchina politica sono arrivati ​​la sera di aprile 26. Prima di Chernobyl non avevano esperienza nella gestione di una situazione del genere, né i manuali potevano preparare nessuno alla catastrofe di massa. Al tempo il Chernobyl e le regioni circostanti non erano in stato di blocco per uscire, entrare sì, per lasciare qualsiasi residente avrebbe potuto uscire in un'altra area, se avessero voluto farlo. La serie continua a riferirsi all'esplosione nucleare, per chiarire, c'è stata un'esplosione del crollo del reattore nucleare. Il reattore 4 alla centrale nucleare è stato messo fuori servizio l'aprile 25, 1986 per manutenzione. Secondo la Nuclear Energy Agency, il consenso è che la tragedia si è verificata a causa di quantità eccessive di vapore, secondarie all'idrogeno, mentre il vapore aggiuntivo si è verificato a causa dell'acqua di raffreddamento, causando l'accumulo di vapore nei tubi di raffreddamento, a sua volta creando un gigantesco aumento di potenza . A sua volta rilasciando radiazioni attraverso prodotti di fissione Iodio-131, cesio-134 e cesio-137.

Ecco due video che possono aiutare a capire come funzionano i reattori nucleari:

https://www.youtube.com/watch?v=1U6Nzcv9Vws

https://www.youtube.com/watch?v=q3d3rzFTrLg

L'altro commento fatto nella serie iniziale, secondo cui mezza Europa avrebbe potuto essere distrutto se il combustibile fuso entrasse sotto il reattore, dal punto di vista della fisica è quasi impossibile. Puoi leggere di più riguardo alla funzionalità dei reattori qui: http://www.world-nuclear.org/information-library/nuclear-fuel-cycle/nuclear-power-reactors/nuclear-power-reactors.aspx, compreso ciò che accade durante un disastro nucleare.

Secondo i registri sovietici e una miriade di ricercatori indipendenti russi, Sherbin non ha chiamato Legasov. Legasov scoperto dal suo collega Yarmakov, la conoscenza della commissione è stata raccontata da Meshkov (primo vice ministro dell'energia atomica al momento). Là impianti completi per la produzione di prodotti da forno anche i dettagli disparis sul fatto che Legasov volasse in elicottero per Chernobyl, quando in effetti ci fu un volo charter per Kiev e fu condotto da un autista nell'area della tragedia.

Inoltre, le minacce ai primi soccorritori e ingegneri non erano esattamente documentate dai resoconti dei loro familiari o dei sopravvissuti. Molti non capirono le conseguenze e i primi soccorritori non avevano le attrezzature adeguate per proteggersi dalle radiazioni e alcuni morirono in seguito a orribili morti nella sofferenza da incubo.

Nel complesso, la serie è una grande fonte di informazioni e fornisce una comprensione della storia di Chernobyl e dei tragici eventi che seguirono.

Sono grato la Il progetto americano-britannico ha fornito spunti sulla tragedia, purtroppo la Russia sceglie e sceglie quali fatti storici mostrare.

CarticulusMedia

Christina Kitova ha trascorso la maggior parte della sua vita professionale in finanza, contenzioso di gestione del rischio assicurativo. Oltre ai miei interessi di lavoro sono l'economia, il giornalismo, la scrittura, la finanza, la nanotecnologia, la fisica quantistica, la cultura, l'educazione e i diritti degli animali. Sono fluente nei linguaggi 6 e ho soggiornato in Europa occidentale e Nord America negli ultimi 25 anni. Non rispondo alle richieste anonime.

    1

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.