Digitare per la ricerca

NAZIONALE

Casa Sues Dipartimento del Tesoro per le dichiarazioni dei redditi di Trump

Il rappresentante del Massachusetts, Richard Neal, si rivolge ai partecipanti al Seminario 2013 Academy, che si tiene presso la base della riserva aerea di Westover, Chicopee, Massachusetts, aprile 28th. Il membro del Congresso Neal e il colonnello Steven Vautrain, 439th Wing Commander, si sono congratulati con sei nuovi incaricati accademici. (Foto della US Air Force / Sr. Kelly Galloway)
Il rappresentante del Massachusetts, Richard Neal, si rivolge ai partecipanti al Seminario 2013 Academy, che si tiene presso la base della riserva aerea di Westover, Chicopee, Massachusetts, aprile 28th. Il membro del Congresso Neal e il colonnello Steven Vautrain, 439th Wing Commander, si sono congratulati con sei nuovi incaricati accademici. (Foto della US Air Force / Sr. Kelly Galloway)

"Il pubblico merita di sapere se il presidente è un evasore fiscale di serie."

I democratici della Camera hanno fatto causa al Dipartimento del Tesoro martedì per ottenere le dichiarazioni dei redditi del presidente Trump, l'ultimo sviluppo di una disputa durata mesi su i documenti finanziari del presidente.

"Nel rifiutare di conformarsi allo statuto, i Convenuti hanno montato un attacco straordinario all'autorità del Congresso per ottenere le informazioni necessarie a condurre la supervisione del Tesoro, dell'IRS e delle leggi fiscali per conto del popolo americano", dice la causa.

La causa fiscale di Trump

La causa è stata depositata in un tribunale federale per far rispettare un mandato di citazione della Camera precedentemente respinto che aveva come obiettivo i documenti fiscali di maggio, che l'amministrazione Trump ha negato per mancanza di uno "scopo legislativo legittimo".

Il presidente Trump ha detto che avrebbe rilasciato le sue dichiarazioni dei redditi in 2016 dopo aver terminato un audit IRS, ma continua a rifiutarsi di renderle pubbliche.

L'avvocato di Trump Jay Sekulow ha rapidamente sfidato la nuova causa del Congresso, asserendo"Risponderemo a questo ultimo sforzo per le molestie presidenziali in tribunale".

Il Dipartimento di Giustizia si oppone alla citazione, sostenendo questo i legislatori devono presentare uno scopo specifico per le loro richieste che si riferiscono alle loro funzioni ufficiali. Tuttavia, l'amministrazione Trump perse due casi giudiziari a maggio nonostante una simile argomentazione, dal momento che i giudici governarono che House Democrats aveva uno scopo legislativo legittimo nel reperire i documenti finanziari di Trump da Deutsche Bank, Capital One, e dalla società di contabilità Mazars USA. La Casa Bianca sta facendo appello a entrambe le sentenze.

Comitato i legislatori repubblicani sostengono che il contenzioso è motivato da partigianeria.

"La parte partigiana dei partiti democratici prosegue la loro inaudita e illegittima ricerca per denunciare le informazioni fiscali private del presidente Trump" sostenuto Rep. Kevin Brady (R-TX). "Questa è una pericolosa linea d'azione."

Il presidente della House and Ways Committee Richard Neal ha depositato la causa con una citazione della Sezione 6103 del codice fiscale degli Stati Uniti, in cui si afferma che il "Tesoro" fornirà al "Comitato" qualsiasi "informazione richiesta sulla dichiarazione dei redditi", da qualsiasi cittadino statunitense, compresi i funzionari pubblici.

"Ha un caso così forte, riceverà le dichiarazioni dei redditi federali", ha detto Martin J. Sheil, che ha trascorso oltre 30 anni come investigatore presso l'IRS Bloomberg. L'esperto fiscale ha detto che credeva che i democratici di casa avrebbero avuto il sopravvento nella corte federale, affermando: "La legge è così chiara".

Altri esperti legali non sono d'accordo, come Kerry Kircher, che sostiene che la legge 1924 invocata da Neal non indica chiaramente cosa dovrebbe accadere a qualcuno che ignora la legge, indebolendo il suo mandato legale.

"Ci sono un sacco di statue che creano diritti e poi applicano meccanismi di applicazione su di loro", ha detto Kircher Politico. "Questo non è così, e quindi ci vorrà un po 'di giuramento creativo da parte degli avvocati della Camera per spiegare perché una" causa di azione "dovrebbe essere letta in quello statuto che obbliga il segretario del Tesoro o il commissario dell'IRS a consegnare tali tasse ritorna."

Potenziali conflitti di interesse del presidente Trump

As OpenSecrets osserva, il presidente Trump detiene attualmente interessi commerciali in più paesi 30. Invece di tagliare i legami con i suoi interessi finanziari, il presidente ha scelto di mettere le sue risorse in un trust gestito dalla famiglia, che potenzialmente consente alla sua famiglia di trarre profitto dalle decisioni del governo.

I critici sostengono che gli attori che cercano di ottenere influenza con il presidente non stanno solo donando alla sua campagna, ma mantenendo galà e raccolte di fondi alle sue località e proprietà di lusso.

Il mese scorso, il Il Washington Post ha riferito che un ricco sceicco iracheno che spinge per il cambio di regime in Iran ha acquistato notti 26 al lussuoso hotel Trump a Washington DC. Anche i lobbisti dell'Arabia Saudita hanno pagato notti 500 all'hotel Trump mesi dopo l'elezione di 2016. Allo stesso modo, T-Mobile speso $ 195,000 in hotel mentre facevano pressioni per una fusione con Sprint.

I critici sostengono anche che i registri fiscali di Trump recentemente scoperti da 1985 a 1994, sebbene limitati, forniscono ulteriori giustificazioni per l'inchiesta sui suoi rendimenti più recenti. Durante il periodo indicato, il presidente ha perso $ 1.17 miliardi di dollari e non ha pagato entrate fiscali federali per 8 a 10 anni, secondo un New York Times a maggio.

David Cay Johnston, un giornalista vincitore del premio Pulitzer che ha coperto Trump dagli 1980, ha detto DemocracyNow! che una misteriosa registrazione di $ 53 milioni di interessi superiori a un anno nei registri fiscali scoperti potrebbe coinvolgere i collegamenti di Trump con il commerciante di cocaina internazionale Joseph Wexelbaum.

"Non penseresti che qualcuno che ha perso personalmente più di un miliardo di dollari (" più di quasi qualsiasi altro contribuente in America ") sia vulnerabile ad attività losche per uscire da quel buco?" tweeted Alexandria Ocasio-Cortez a maggio, sostenendo: "Se diventassero il più potente funzionario pubblico in America, non vorresti vedere le loro tasse?"

Americani per correttezza fiscale, una campagna che include più organizzazioni nazionali, statali e locali di 425, afferma che i cittadini meritano trasparenza su interessi finanziari privati ​​che potrebbero compromettere l'interesse pubblico.

"Il pubblico merita di sapere se il presidente è un evasore fiscale seriale (come sospettiamo), ha compromesso i rapporti finanziari con funzionari pubblici o uomini d'affari in Russia o altri paesi stranieri, o ha altri conflitti di interesse che potrebbero influenzare negativamente l'esercizio dei suoi doveri ufficiali, come la legislazione, vuole che il Congresso diventi legge ", hanno detto gli americani per l'equità fiscale in a dichiarazione.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Peter Castagno

Peter Castagno è uno scrittore freelance con un Master in International Conflict Resolution. Ha viaggiato in tutto il Medio Oriente e l'America Latina per ottenere informazioni di prima mano in alcune delle aree più problematiche del mondo e ha in programma di pubblicare il suo primo libro su 2019.

    1

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.