Digitare per la ricerca

NAZIONALE

Come Cruise Lines fa pressione sul Congresso per bloccare le fatture di risarcimento delle vittime

Carnival Cruise Ship Splendor arriva al porto di San Diego
Carnival Cruise Ship Splendor arriva al porto di San Diego a 2010. (Foto: Dale Frost)

Carnival Corp, la più grande compagnia di crociere del mondo, quest'anno ha speso $ 400,000 per fare lobby. Royal Caribbean Cruises è al secondo posto a $ 357,000.

(Di Yue Stella Yu, Centro per la politica reattiva) Per le famiglie i cui cari subiscono un incidente sulle navi che navigano in alto mare, non è un'opzione per fare causa alle compagnie di crociera per perdite fisiche o emotive, anche quando le compagnie sono in colpa.

La "Legge dei martelli", sponsorizzata dal Sen. Deb Fischer (R-Neb.), Mira a sfidare lo status quo. Prende il nome due vittime che ha perso la vita a causa di un incendio in una crociera fluviale peruviana in 2016, il disegno di legge avrebbe ampliato le indennità che le famiglie possono perseguire dalle linee di crociera in caso di incidenti a bordo.

Il disegno di legge ha ottenuto il sostegno del Associazione americana per la giustizia, un gruppo che rappresenta procuratori di processo in tutto il paese. I lobbisti sostenuti da potenti compagnie di crociera, tuttavia, hanno bloccato sforzi simili per anni.

Il disegno di legge avrebbe modificato il quasi centenario Legge sulla morte in alto mare, che è stato progettato per dare ai parenti dei marinai defunti il ​​diritto di porre rimedio. Secondo la legge attuale, le famiglie possono chiedere il risarcimento solo per perdite di preciso valore monetario, tranne in caso di incidente aereo.

Il conto di Fischer proviene da una sezione del Legge sulla protezione dei passeggeri da crociera sponsorizzato da altri legislatori nel corso degli anni in risposta a incidenti a bordo come furti, stupri e morti. Il disegno di legge mirava a migliorare la protezione della sicurezza e ad ampliare i diritti dei passeggeri, ma gli sforzi non sono mai stati realizzati.

Ex sen. Jay Rockefeller (DW.Va.) ha sponsorizzato congiuntamente il disegno di legge in 2013, sostenendo che l'industria delle crociere a volte tratta i viaggiatori "con scioccante insensibilità e disprezzo. ”Una dichiarazione del Associazione Internazionale Cruise Lines, un gruppo commerciale che rappresenta più di linee di crociera membro 50in tutto il mondo, successivamente ha respinto i suoi problemi di sicurezza presentando un "immagine distorta"Del settore.

Il gruppo commerciale afferma che l'industria delle crociere lo è altamente regolamentato e "viaggio in crociera è decisamente più sicuro rispetto alla maggior parte delle forme di trasporto. ”Il numero di“ incidenti operativi ”, dice, è diminuito del 37 percento da 2009 a 2018.

Le statistiche del governo raccontano una storia diversa. Da 2016 a 2018, segnalato attività criminali a bordoè passato da 92 a 120.

Il disegno di legge di Rockefeller è deceduto in 2014 nel comitato per il commercio del Senato che ha presieduto. Tutti e due Carnival Corp e Crociere ai Caraibi reali hanno speso centinaia di migliaia di attività di lobby mentre si concentravano su questioni di sicurezza dei passeggeri quell'anno, mostrano rapporti trimestrali.

Simili sforzi per sostenere la legislazione negli anni seguenti si fermarono in entrambe le camere, mentre le compagnie di crociere si riversavano milioni per fare lobby nella collina.

Il gruppo commerciale dell'industria delle crociere, il cui PAC ha attratto grandi donazioni dai principali impiegati della compagnia di crociera, è stato attivo nell'organizzazione -in fly per mettere in contatto dirigenti e politici della compagnia durante la sua annuale Congressional Cruise Caucus.

Il gruppo ha speso $ 1 milioni nella prima metà di quest'anno per influenzare il Congresso sulla bolletta Fischer e sulle questioni fiscali, rapporti trimestrali mostrano. L'organizzazione non ha risposto alle richieste di commento.

Carnival Corp, la più grande compagnia di crociere al mondo, ha speso $ 400,000 a fare pressioni quest'anno. Royal Caribbean Cruises è al secondo posto a $ 357,000.

L'American Association for Justice, l'unica organizzazione che fa pressioni a favore della "Legge sui martelli", ha fatto il suo ingresso 1.35 milioni di $ nel secondo trimestre fare pressioni su diverse questioni tra cui il disegno di legge di Fischer.

Il Death on the High Seas Act è stato progettato per compensare le famiglie che perdono un salario e deve essere aggiornato per "riflettere il viaggio moderno", ha dichiarato Sue Steinman, portavoce a nome dell'organizzazione. AAJ ha sostenuto sforzi analoghi ampliando il diritto di porre rimedio in passato, ha detto, e la legge di Hammers è "sostenibile" a tale scopo.

Il PAC dell'associazione del procuratore ha contribuito in totale $ 13,000 a diversi membri del Comitato per il commercio del Senato durante il ciclo 2020 finora.

Nel frattempo, anche le principali compagnie di crociera hanno dato soldi ai principali legislatori che fanno parte del comitato.

Uno dei co-sponsor della fattura 2013 di Rockefeller, Sen. Richard Blumenthal, (D-Conn.) Ricevuto $ 14,300 da American Cruise Lines dal ciclo elettorale 2015. Carnival Cruise Lines ha dato $ 10,700al membro della classifica del comitato, sen. Maria Cantwell (D-Wash.), Durante lo stesso periodo di tempo, e il gruppo commerciale di crociere ha dato $ 13,500 al membro del comitato Sen. John Thune (RS.D.).

Per il ciclo attuale, il comitato di azione politica del gruppo commerciale contribuito $ 2,000 al presidente della commissione Sen. Roger Wicker (R-Miss.) E $ 2,500 al senatore membro del comitato. Dan Sullivanla leadership del PAC (R-Alaska), True North PAC. Fischer, che sponsorizza la Hammers 'Law, ha ricevuto $ 1,500 da Micky Arison, presidente del consiglio di amministrazione di Carnival Corp.

I dirigenti di Carnival Corp, Royal Caribbean Cruise Lines e Norwegian Cruise Lines e i loro familiari hanno donato quest'anno $ 42,400 a Fischer, Wicker, Sullivan e al suo PAC, nonché a Cantwell.

Sullivan, che ha citato possibili danni all'economia turistica dell'Alaska e ha contribuito a uccidere a aumento fiscale proposto sulle compagnie di crociera in 2017, ha ricevuto la maggior parte dei soldi tra i suoi colleghi del settore delle navi da crociera e delle linee durante il ciclo elettorale 2020.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Ospite Messaggio

Citizen Truth pubblica articoli con il permesso di una varietà di siti di notizie, organizzazioni di difesa e gruppi di controllo. Scegliamo articoli che riteniamo siano informativi e di interesse per i nostri lettori. Gli articoli scelti a volte contengono un misto di opinioni e notizie, tali opinioni sono quelle degli autori e non riflettono le opinioni di Citizen Truth.

    1

Potrebbe piacerti anche

1 Commenti

  1. Eliot Bernstein Settembre 7, 2019

    La madre perde la figlia in crociera Royal Carib e non deve pagare le spese legali come punizione del giudice del giustiziere Jonathan Goodman di miama nutrita in tribunale. Ti chiedi quante crociere riceve un anno da rcl? Vedere http://www.CourtApprovedMurderOnTheSeas.com o cerca Martins v Royal Caribbean

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.