Digitare per la ricerca

SALUTE / SCI / TECH

Intervista: sulla prima linea della crisi degli oppioidi con MedicineSafe

Epidemia di oppioidi MedicineSafe, crisi da oppioidi
160324-F-HC995-002

In che modo un'organizzazione per la sicurezza delle farmacie online sta collaborando per combattere l'epidemia di dipendenza da oppioidi.

Dove c'è una domanda, ci sarà la fornitura, e come il costo dell'assistenza sanitaria e delle prescrizioni è aumentato, l'industria delle farmacie online è esplosa. Tuttavia, non vi è alcuna garanzia che la catena di approvvigionamento sia legale, in particolare perché Internet diventa una via in crescita per l'anonimato. Infatti, statistiche mostrano La percentuale di 97 delle farmacie online è illecita, il che significa che non sono conformi alle leggi statunitensi e si stima che la percentuale di 50 della medicina online sia contraffatta.

Un'organizzazione, il Centro per le farmacie di Internet sicure (CSIP), collabora con organizzazioni pubbliche e private di tutto il mondo per contrastare l'industria illecita di farmacie online e ora si sta concentrando specificamente per colpire l'epidemia di oppioidi avviando MedicineSafe in collaborazione con la Partnership for Drug-Free Kids (la Partnership).

Abbiamo parlato con Marjorie Clifton del CSIP che ci ha parlato del problema sconcertante delle farmacie online e di come creare MedicineSafe con il partenariato per i bambini senza droga fosse un'estensione naturale della missione della loro agenzia.

"Quando la crisi degli oppioidi ha colpito, sono stati il ​​partner naturale perché .. un grande pezzo di ciò che hanno fatto negli ultimi 30 anni è stato navigare la dipendenza con le famiglie. E così abbiamo collaborato con loro e li abbiamo portati all'ovile per provvedere alla nostra campagna. Abbiamo eseguito strumenti che consentono alle famiglie di navigare questa crisi di oppiacei ", ha affermato Clifton in un'intervista.

Una grande parte dell'approccio di CSIP e MedicineSafe è di lavorare dando strumenti alle comunità locali per garantire l'uso sicuro delle farmacie online. Tale approccio ha portato naturalmente a lavorare su problemi di dipendenza.

"L'idea era, vogliamo provare questo modello di entrare e lavorare con gruppi di comunità locali, e forniamo una piattaforma, e forniamo loro gli strumenti, e portano il messaggio alle persone nelle loro comunità; per dare loro questi strumenti che abbiamo creato che ti permette di controllare la tua farmacia e assicurarti che sia sicura, e ti danno gli strumenti per ottenere sconti sui farmaci con obbligo di prescrizione medica. Quindi c'è un sacco di problem-solving su questo fronte. Bene, eravamo come se avessimo introdotto strumenti per le famiglie che si occupano di dipendenza e crisi da oppiacei ", ha affermato Clifton.

Quanto sono grandi le farmacie online?

Clifton ci ha detto che lo scorso anno il CSIP e le sue organizzazioni partnering hanno bloccato o bloccato 117 milioni di annunci e post sui social media da parte di farmacie online illegali lo scorso anno. Inoltre, chiudono migliaia di siti Web, ma ogni volta che inseriscono un annuncio o un sito Web ne viene visualizzato un altro.

"Tutte le principali aziende online dispongono ora di strumenti per identificare e tracciare e rimuovere immediatamente questi siti. Il modo in cui Internet e questi contraffattori funzionano, essi immediatamente, nel momento in cui il sito viene rimosso, in pratica lo ripopolano su un altro URL. Quindi acquistano migliaia e migliaia e migliaia di nomi di siti web. Quindi quando si spengono, riappaiono, quindi è una vera e propria mania. "

Alcuni dei siti web, ha detto Clifton, sono estremamente redditizi e, quindi, hanno adottato numerose misure per sfuggire alle forze dell'ordine.

"Questi contraffattori sono incredibilmente sofisticati, intendo solo per darti una comprensione del perché, alcuni di questi siti web fanno $ 1 milioni al giorno", ha detto Clifton.

"Hanno buttato via tutto alla perfezione," continuò Clifton. "E anche queste piccole pillole gialle hanno, hanno testato la vernice sulle pillole, era la vernice che usavano per dipingere le strade, era quella vernice stradale. Ma sembra all'occhio umano come pillole vere. ”

Tracciare i pacchetti stessi si è dimostrato difficile in quanto i pacchetti sembreranno legittimi con numeri seriali e codici a barre, ma quando tracciano i pacchetti, i numeri portano a vicoli ciechi.

Chi usa le farmacie online?

Mentre alcuni potrebbero pensare che la proliferazione delle farmacie online sia in risposta a una richiesta di droghe illegali, in realtà è in risposta ai normali cittadini rispettosi della legge che vanno online per trovare prescrizioni più economiche.

"Ci siamo resi conto che i consumatori che acquistavano da questi siti erano molto innocenti e non, sapete, non erano persone che cercavano di fare un punteggio. Erano le nonne della gente che ... le loro prescrizioni erano diventate così costose che andavano online e dicevano, 'beh, dio, compro i miei generi alimentari qui così posso anche comprare le mie droghe qui' ".

I contraffattori conoscono la loro clientela e che i loro clienti non stanno cercando di fare un punteggio illegale di droga, ma piuttosto cercano modi più economici di acquistare farmaci da prescrizione legittimi. Pertanto, le farmacie online spesso fingono di essere farmacie canadesi, per dare una parvenza di legittimità, ma ancora una volta 97 delle farmacie online non rispetta le leggi statunitensi.

Infatti, solo una manciata di anelli di droga, otto o giù di lì, sono sospettati di essere dietro l'intera industria illecita della farmacia online. Gli anelli sono diventati così bravi a contraffare la loro medicina che la maggior parte degli acquirenti non ha idea di cosa stiano comprando è probabilmente una versione compromessa delle loro pillole di prescrizione.

"Possono essere tutto, da un placebo a una pillola di zucchero, oppure possono essere veleno per topi. Gestisce completamente la scommessa ", ha detto Clifton.

CSIP e Partnership lanciano Medicine Safe

Clifton ha spiegato che CSIP sta lavorando con organizzazioni di tutto il mondo per risolvere il problema della farmacia online illecita. Ciò significa che CSIP è anche coinvolto in un'operazione di puntura globale per cercare di rintracciare le fonti e le persone dietro i siti web.

"Tutti si concentrano su ciò che sono bravi in ​​questo ... La DEA (Drug Enforcement Agency) è quella che sta facendo il busto della droga, portando il vero insider da dove provengono le droghe, chi sono i contrabbandieri e i cattivi. In effetti, le nostre aziende partecipano a un'operazione annuale di puntura con le forze dell'ordine a livello mondiale ", ha spiegato Clifton.

Mentre il DEA affronta il lato dell'offerta dell'epidemia di oppioidi, CSIP e Partnership hanno lanciato MedicineSafe per affrontare il lato della domanda dell'epidemia.

"Ma hanno tutti detto: 'Guardate voi ragazzi capite perfettamente la cosa del comportamento dei consumatori e siete in una posizione migliore per lavorare sul pezzo educativo'", ha continuato Clifton.

"Tutta la zuppa alfabetica delle forze dell'ordine, sono quelle che ci hanno detto, hanno detto: 'Abbiamo bisogno che la domanda scenda e quando i consumatori non capiscono cosa sta succedendo la domanda rimane alta. Quindi la cosa migliore che puoi fare per aiutarci è diminuire la domanda e aiutare a educare le persone su questo. Perché non sappiamo come fare così bene ", ha detto Clifton.

"Ci sto scherzando, ma ho visto alcuni dei video e delle cose che producono, e sono così cattivi. Sono come oh, ok. Sì, hai ragione, facciamolo ... Tu combatti il ​​crimine ", rise Clifton.

Di conseguenza, è nato MedicineSafe. Sta lavorando per portare l'epidemia di oppioidi fuori dall'ombra e nella luce in modo che le persone possano ricevere un trattamento per la dipendenza, le persone sappiano quali sono i segni di abuso e le persone sanno come parlare ai propri cari della dipendenza.

"Per frenare davvero il numero di decessi correlati agli oppioidi, è imperativo dare alle persone gli strumenti di cui hanno bisogno per capire come inizia la dipendenza, parlare con i loro figli, riconoscere i segni di abuso o uso improprio e navigare in modo sicuro il trattamento, se questo significa consulenza , riabilitazione ambulatoriale o ambulatoriale, trattamento farmacologico o MAT - o una combinazione di tutto quanto sopra. Oltre a questo, dobbiamo fare in modo che le persone abbiano gli strumenti di cui hanno bisogno dopo aver subito un trattamento per ridurre le probabilità che possano ricadere ", ha detto MedicineSafe in una nota.

Quali risorse fornisce MedicineSafe?

Sulla Sito Web di MedicineSafe, gli utenti possono accedere a una serie di strumenti per aiutarli:

  • Acquista in sicurezza le medicine online utilizzando lo strumento Verifica prima dell'acquisto;
  • Conservare e smaltire in modo sicuro i farmaci;
  • Parla con i loro figli e altri familiari di oppioidi, tra cui eroina e fentanil;
  • Riconoscere i segni di prescrizione e abuso di droghe illecite;
  • Naviga tra le opzioni e le risorse disponibili per il trattamento e il recupero, incluso il trattamento assistito dalla medicina
  • Comprendere le leggi che richiedono che le compagnie di assicurazione coprano il trattamento di abuso di sostanze
  • Accedere alla linea di assistenza 24 / 7 della partnership in cui le persone possono contattare esperti e altri genitori

Sebbene MedicineSafe sia stato lanciato ufficialmente solo lo scorso maggio, ha già un grande successo. Uno degli strumenti più popolari è la verifica prima di acquistare lo strumento.

"Abbiamo pilotato in North Carolina; abbiamo avuto un successo folle. Voglio dire, le nostre percentuali di clic sugli annunci che abbiamo pubblicato sono, quattro volte, la tipica percentuale di clic sull'annuncio; che è un po 'stupefacente. E poi, in North Carolina, in sei settimane le famiglie 80,000 hanno utilizzato attivamente tutti i nostri strumenti, il che è fenomenale ", ha affermato Clifton.

Quando è stato chiesto loro se potevano monitorare l'utilizzo più popolare del loro sito, Clifton ha spiegato che la maggior parte degli utenti stava andando ai loro strumenti di verifica, dove è possibile digitare la farmacia per vedere se è sicuro o meno. Altri strumenti popolari erano i loro strumenti di sconto, ma il controllo della farmacia aveva ricevuto il maggior traffico finora.

C'è una soluzione?

L'epidemia di oppioidi tocca ogni comunità in ogni stato del paese. Secondo l'Amministrazione per l'abuso di sostanze e la salute mentale, circa 2 milioni di persone negli Stati Uniti sono dipendenti dagli oppiacei.

Quando un'epidemia di dipendenza è così diffusa come la dipendenza da oppioidi, l'unica soluzione è avere una coalizione di organizzazioni che collaborino per affrontare l'epidemia da ogni angolazione, come fa il CSIP.

Lo United Parcel Service (UPS) lavora anche con CSIP e ha completamente riformato le procedure di screening per combattere il trasporto di droghe illegali attraverso i loro canali di spedizione. Sfortunatamente, il servizio postale degli Stati Uniti (USPS) è ancora il canale preferito per il trasporto di droga come il il governo ha meno possibilità di ispezionare facilmente i pacchetti.

Inoltre, la partnership con CSIP sono organizzazioni come Google, Bing e Yahoo che stanno donando annunci come parte della loro collaborazione con MedicineSafe.

C'è anche la convergenza negli ultimi anni sui grandi pharma, per renderli responsabili del loro ruolo nella crisi delle dipendenze. Clifton ha spiegato che l'esplosione nell'epidemia di oppioidi è probabilmente legata a numerosi fattori, uno dei quali è il passaggio dalla medicina alla nuova attenzione alla gestione del dolore.

"È una convergenza di molte cose. Dirò che c'è sicuramente ... e anche nella comunità medica riconoscono che parlano di questo. Che quello che è successo è stato con l'introduzione del nuovo tipo di farmaci, è diventato questo quinto principio di praticare la medicina che gestiva il dolore. E quella parte fondamentale del modo in cui praticavano e di quello che significava era un sacco di prescrizione di questi oppioidi.

"E penso che quello che non sapevano di fare fosse, quanto altamente avvincente e quali sarebbero state le implicazioni di quello. E, sai, il grande pharma è sotto controllo per questo e ci sono gli stati 49 che li perseguitano, in queste azioni legali di classe.

"C'è la convinzione che sapessero quanto fossero altamente dipendenti e non lo comunicassero chiaramente ai medici che stavano prescrivendo e quindi dovrebbero aiutarli con il rimedio e pagare, sai, l'aiuto di cui abbiamo bisogno per liberare le persone di esso e affrontare l'epidemia di dipendenza che stiamo affrontando ... Questa è una convinzione ampiamente diffusa ", ha detto Clifton.

Destigmatizzare la dipendenza

Quando si guardano annunci di servizi pubblici oppioidi o video simili, di solito c'è un tema centrale, la sensazione di combattere da soli una dipendenza.

Forse questo è uno dei contributi più significativi di CSIP, MedicineSafe e Partnership for Drug-Free Kids. Stanno lavorando per stigmatizzare la dipendenza e portare risorse per affrontare la dipendenza nel pubblico.

Il primo passo per affrontare qualsiasi problema è sempre riconoscerlo.

"Navigare nella dipendenza dalle famiglie è molto personale ... Non esiste un percorso chiaro per ogni famiglia. Una delle cose uniche degli strumenti che forniamo sono personalissime e personalizzate e, a proposito, tutti gli strumenti gratuiti, per aiutare le famiglie a spostarsi. E penso, sai, aiutando le persone a capire e rimuovere lo stigma intorno alla dipendenza, che la dipendenza colpisce qualsiasi famiglia, ovunque, indipendentemente dall'economia, dall'istruzione e dalla posizione.

"Vorrei solo incoraggiare le persone a dare un'occhiata a MedicineSafe; hanno strumenti per ogni famiglia. Che tu sia una festa di una o una famiglia di molti ", ha detto Clifton.

Se conosci qualcuno che potrebbe essere alle prese con la dipendenza o se vuoi saperne di più, dai un'occhiata a Sito Web di MedicineSafe così come CSIP e Partnership per bambini senza droga.

Intervista completa disponibile nel video qui sotto:

Nuovo rapporto Dettagli Come Big Pharma ha creato e beneficiato della dipendenza da oppioidi

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Lauren von Bernuth

Lauren è uno dei co-fondatori di Citizen Truth. Si è laureata in economia politica presso la Tulane University. Trascorre gli anni seguenti a fare il giro del mondo e ad avviare un'attività ecologica nel settore della salute e del benessere. Ha trovato la sua strada verso la politica e ha scoperto la passione per il giornalismo dedicato a trovare la verità.

    1

0 Commenti

  1. DIMENSIONE Luglio 12, 2018

    È anche importante prendere in considerazione l'intervento su 2001 (guerra / invasione innescata da 9 / 11) e sul mercato ... https://t.co/AV6VUhhCEK

    Rispondi
  2. Barbara Dean Luglio 24, 2018

    Grazie per aver condiviso questo post con noi

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.