Digitare per la ricerca

NAZIONALE

La sentenza della Corte Suprema sul muro di frontiera va a favore di Trump

Gli avieri dell'aeronautica americana installano una recinzione lungo il confine tra Stati Uniti e Messico ad est di San Luis, in Arizona, in ottobre 3, 2006. I Guardiani stanno collaborando con la pattuglia di frontiera degli Stati Uniti nell'ambito dell'operazione Jump Start. Gli aviatori sono assegnati alla 188th Fighter Wing Arkansas Air National Guard. (Foto: DoD, Staff Sgt. Dan Heaton, US Air Force)
Gli avieri dell'aeronautica americana installano una recinzione lungo il confine tra Stati Uniti e Messico ad est di San Luis, in Arizona, in ottobre 3, 2006. I Guardiani stanno collaborando con la pattuglia di frontiera degli Stati Uniti nell'ambito dell'operazione Jump Start. Gli aviatori sono assegnati alla 188th Fighter Wing Arkansas Air National Guard. (Foto: DoD, Staff Sgt. Dan Heaton, US Air Force)

Trump segna una "GRANDE VITTORIA" in quanto una decisione della Corte Suprema sul finanziamento del muro di confine è divisa in due parti a suo favore.

La Corte suprema ha concesso al presidente Trump una vittoria significativa venerdì, dichiarando che la sua amministrazione potrebbe iniziare a usare fondi militari per costruire un muro sul confine messicano.

"Wow! Grande VITTORIA sul muro. La Corte Suprema degli Stati Uniti ribalta l'ingiunzione del tribunale inferiore, permettendo al Southern Border Wall di procedere. Grande vittoria per la sicurezza delle frontiere e lo stato di diritto! ” tweeted Trump.

La sentenza della Corte suprema

La Corte ha giudicato 5-4 secondo linee partigiane, con il giudice Ginsburg, il giudice Sotomayor e il giudice Kagan che respingevano la sentenza e il giudice Breyer dissentiva in parte. I cinque giudici conservatori non hanno offerto ampie motivazioni legali per la loro decisione, ma ha scritto "In questa fase il governo ha dimostrato in modo sufficiente che i querelanti non hanno alcun motivo di azione per ottenere il controllo della conformità del segretario ad interim".

La decisione consentirà l'amministrazione Trump utilizzerà $ 2.5 miliardi di fondi del Dipartimento della Difesa per rinnovare i progetti di barriera in Arizona, California e New Mexico. Una corte d'appello aveva precedentemente congelato i fondi e ne aveva proibito l'uso.

Trump ha dichiarato un'emergenza nazionale all'inizio dell'anno e ha avviato un arresto del governo parziale di 35 al fine di richiedere che le risorse del governo vengano dirottate per finanziare il muro. Ha chiuso l'arresto dopo avergli concesso $ 1.4 miliardi di fondi di confine, molto meno di $ 5.7 miliardi che stava chiedendo.

Chi sta sfidando il muro di confine?

I democratici si oppongono fermamente alla costruzione del muro e hanno sostenuto che le richieste del presidente superano i suoi poteri costituzionali.

Intorno agli stati 20, così come gruppi di attivisti come l'American Civil Liberties Union (ACLU), hanno intentato azioni legali per impedire al presidente di aggirare il Congresso con le sue richieste per il muro.

I gruppi ambientalisti hanno anche combattuto contro il muro di confine a causa della sua conseguenze ecologiche, comprese inondazioni esacerbate e minacce alla fauna selvatica.

L'ACLU giurò di combattere la decisione della Corte suprema e cercherà di accelerare la procedura di ricorso.

"Le comunità di frontiera, l'ambiente e la separazione dei poteri della nostra Costituzione saranno permanentemente danneggiate se Trump dovesse sottrarsi al saccheggio dei fondi militari per un muro di frontiera xenofobo negato dal Congresso", ha dichiarato Dror Ladin, avvocato dello staff dell'ACLU.

I critici hanno rapidamente sottolineato che il presidente non ha rispettato la sua promessa originale di far pagare il muro al Messico.

"Non ricordo che il canto della campagna 2016 sia stato 'costruire il muro con i dollari della difesa degli Stati Uniti facendo appello alla Corte Suprema dopo aver perso una battaglia di spegnimento con il Congresso' e ancora nessun denaro proveniente dal Messico", tweeted Chris Lu, ex vice segretario del lavoro nell'amministrazione Obama.

La decisione di utilizzare i fondi militari per il muro di frontiera viene dopo che la Camera ha approvato un accordo di bilancio di $ 2.7 di due anni per due anni, $ 1.48 trilioni di cui sarà assegnato al Pentagono.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Peter Castagno

Peter Castagno è uno scrittore freelance con un Master in International Conflict Resolution. Ha viaggiato in tutto il Medio Oriente e l'America Latina per ottenere informazioni di prima mano in alcune delle aree più problematiche del mondo e ha in programma di pubblicare il suo primo libro su 2019.

    1

Potrebbe piacerti anche

1 Commenti

  1. Larry Stout Luglio 27, 2019

    Anticamente, il Pianeta Terra era popolato da esseri umani, tra innumerevoli altre specie animali, tra foreste vergini, suolo e mari vergini. Ora H. sapiens è un'infestazione. Nessuno è al posto di guida del precipitante bus umano.

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.