Digitare per la ricerca

NAZIONALE

Michael Cohen testimonia Trump "razzista" e "Conman" prima del congresso, piena testimonianza

Michael Cohen testimonia davanti al comitato di supervisione della Camera (Screenshot)
Michael Cohen testimonia davanti al comitato di supervisione della Camera (Screenshot)

Dopo aver testimoniato in un'audizione a porte chiuse martedì davanti al Comitato per l'Intelligence del Senato, Michael Cohen ha testimoniato mercoledì mattina in un'audizione televisiva dal vivo davanti al Comitato di supervisione della Camera. Cohen testificherà di nuovo giovedì in un'altra udienza a porte chiuse davanti al Comitato di Intelligence della Camera.

Mercoledì mattina a partire dall'ora di 10 AM, Michael Cohen, l'avvocato personale di lunga data del presidente Trump, ha testimoniato davanti al Comitato di supervisione della Camera. La sua testimonianza conteneva molteplici osservazioni incendiarie e includeva il fatto di chiamare Trump un truffatore, un razzista e un imbroglione. Cohen ha anche coinvolto Roger Stone in una telefonata con Julian Assange di Wikileaks riguardo alle e-mail di Hillary Clinton, una conversazione che Stone ha detto che non è mai esistita.

Dopo la testimonianza di Cohen, i membri del comitato hanno avuto l'opportunità di interrogare Cohen e, non a caso, la linea di interrogatorio era divisa secondo le linee del partito. I repubblicani accusarono Cohen di essere un impiegato vendicativo che tentava di abbattere il suo capo. I democratici hanno accusato i repubblicani di non voler conoscere la verità e di agire per la stessa cieca fedeltà a Trump che Cohen ha fatto per dieci anni - le tensioni a volte sono state accese tra i legislatori delle due parti contrapposte.

Qui sotto puoi leggere la testimonianza di Cohen per intero. Ciò che alla fine può rivelarsi più cruciale è la prova concreta che Cohen può fornire al comitato per sostenere le sue dichiarazioni, poiché Cohen ha già mentito in precedenza al Congresso e la sua credibilità come testimone è quindi guastata.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Lauren von Bernuth

Lauren è uno dei co-fondatori di Citizen Truth. Si è laureata in economia politica presso la Tulane University. Trascorre gli anni seguenti a fare il giro del mondo e ad avviare un'attività ecologica nel settore della salute e del benessere. Ha trovato la sua strada verso la politica e ha scoperto la passione per il giornalismo dedicato a trovare la verità.

    1

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.