Digitare per la ricerca

CULTURA TRENDING-CULTURA

La nuova serie della BBC esplora il futuro distopico dopo Brexit e Trump

Anni e anni in anteprima 24 di giugno su HBO. Creato da Russell T. Davies e interpretato da Emma Thompson, Anne Reid e Rory Kinnear, Years & Years è una saga epica che prende una famiglia ordinaria e li catapulta nei prossimi anni 15.
Anni e anni in anteprima 24 di giugno su HBO. Creato da Russell T. Davies e interpretato da Emma Thompson, Anne Reid e Rory Kinnear, Years & Years è una saga epica che prende una famiglia ordinaria e li catapulta nei prossimi anni 15. (Foto: screenshot di YouTube)

"Anni e anni" è descritto come una parabola per coloro che si oppongono alla Brexit, Donald Trump, e lamenta "l'ordine sociale tollerante, democratico, globalizzato del compianto 20th secolo che sta crollando intorno a loro ".

La nuova serie della BBC "Years and Years" viene descritta come una distopia del futuro prossimo che riflette gli attuali climi politici e sociali della Gran Bretagna e degli Stati Uniti.

Scritto da Russell T. Davies ("Doctor Who", "Torchwood", "Queer as Folk"), la nuova serie limitata a sei episodi ha debuttato su HBO questa settimana negli Stati Uniti. È già in onda nel Regno Unito.

Ambientato a Manchester e visto attraverso l'obiettivo di una famiglia allargata, i Lyons, la serie inizia in 2019 e salta diversi anni prima per trovare il mondo influenzato dai movimenti nazionalisti conservatori e un secondo mandato dal presidente Donald Trump.

Ogni episodio spinge la famiglia un anno o due avanti (fermandosi alla fine degli anni 15), descrivendo come "mentre la società cambia ad un ritmo sempre crescente, la famiglia di Lione sperimenta tutto ciò che speriamo per il futuro e tutto ciò che temiamo", secondo a HBO'S sito web.

Le trame successive che emergono da questo nuovo ordine mondiale includono fallimenti bancari, tensioni internazionali, inquinamento radioattivo e legislazione anti-gay, che colpisce un membro gay della famiglia Lyons, interpretato da Russell Tovey.

Una trama altamente simbolica include una celebrità trasformata in demagogo politico, Vivienne Rook (Emma Thompson), che si spinge alla prominenza nazionale nel Regno Unito dicendo cose stravaganti, senza dubbio in parallelo con quello che è successo negli Stati Uniti. Successivamente, la famiglia di Lione è divisa in fedeltà al nuovo politico.

Le recensioni sono state per lo più positive, commentando su come la serie è un'ovvia meditazione sulle conseguenze della Brexit, le elezioni americane 2016, la crisi dei rifugiati in Europa e personaggi politici come Vladimir Putin.

Più perspicace recensioni hanno messo in guardia l'ideologia della narrazione futuristica, affermando che "la narrativa speculativa di solito ci dice più sul presente che sul futuro".

"Anni e anni" è descritto per lo più come una parabola liberale per coloro che si oppongono alla Brexit, Donald Trump, e si lamenta per "l'ordine sociale tollerante, democratico, globalizzato del compianto 20th secolo che sta crollando intorno a loro ".

La nuova serie è stata anche paragonata alla serie "Black Mirror" di Netflix, che esplora l'impatto delle nuove tecnologie sulla società moderna, che sarà esplorata anche nella nuova serie HBO.

"Years and Years" è stato presentato in anteprima a giugno 24 su HBO e trasmetterà nuovi episodi ogni lunedì a 9 pm Pacific Time.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.