Digitare per la ricerca

Stati Uniti

Venezuela Petro Cryptocurrency genera $ 735 milioni in pre-vendita Maduro

Il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha annunciato la pre-vendita per la sua criptovaluta Petro ha colpito $ 735 milioni il primo giorno.

L'economia venezuelana è precipitata da 2013 quando Nicolas Maduro è stato eletto per sostituire l'amato dittatore, Hugo Chavez. Ora Maduro sta emettendo la prima valuta digitale di proprietà statale al mondo, chiamata criptovaluta venezuelana Petro.

Petro criptovaluta venezuelana

Il calo del valore del petrolio innesca la depressione economica del Venezuela.

In 2016, la crisi venezuelana ha raggiunto livelli allarmanti. Il mondo è stato testimone del fatto che ricchi venezuelani sono fuggiti in massa, mentre i rimanenti Chavisti e Anti-Chavisti si sono impegnati in manifestazioni e rivolte. Il conflitto derivava dalla corruzione del regime di Maduro, dalla scarsità di cibo e dalla caduta del valore del petrolio, che una volta rappresentava 95% dei proventi delle esportazioni degli stati.

Senza le entrate del petrolio, il Venezuela è stato costretto a chiudere molti dei suoi servizi sociali sponsorizzati dallo stato per tagliare i costi. La situazione è diventata così terribile in 2016, l'inflazione salì del 800% e il venezuelano medio perse le sterline 19.4. La scarsità di necessità viventi, l'alta disoccupazione e l'incertezza economica generale hanno portato a violenze sfrenate e disordini sociali, facendo nascere movimenti sociali e rivolte allo stesso modo.

Inibito da sanzioni comminate contro il governo venezuelano da Obama in 2015, Le organizzazioni umanitarie statunitensi non sono state in grado di intervenire, anche se 30 milioni di venezuelani erano già sull'orlo di una crisi umanitaria. Dato il caos che comprende il Venezuela da disordini causati da carenze e accuse di corruzione dello stato, pochi sperano in un ritorno alla stabilità economica.

Maduro annuncia Petro criptovaluta per salvare l'economia venezuelana.

A corto di opzioni ragionevoli per salvare la loro moneta in rovina e il potere d'acquisto internazionale, il governo venezuelano ha annunciato un tentativo disperato di riavviare l'economia. All'inizio di questa settimana, il presidente venezuelano Nicolas Maduro ha annunciato la creazione di una criptovaluta sostenuta da petrolio chiamata "Petro". Ogni Petro costa circa $ 60, il prezzo di un barile di petrolio. Maduro sostiene che il commercio della moneta generata 735 milioni di dollari nel suo primo giorno di prevendita lo scorso martedì.

Petro criptovaluta venezuelana

Quando criptovalute hanno sperimentato un boom senza precedenti nel caduta di 2017, il mondo è rimasto affascinato dal commercio di offerte digitali e dal suo potenziale di creazione di ricchezza. Il boom iniziale è stato seguito da una scivolata che ha lasciato molti investitori impegnati a scambiare le loro "monete". Altri, grazie alla stretta sorveglianza del mercato digitale e un po 'di fortuna, hanno fatto fortuna.

La mossa di Maduro di basare l'economia di un intero paese su una moneta digitale è un rischio che anche i meteorologi finanziari più esperti hanno difficoltà a prevedere.

Ne sappiamo abbastanza della criptovaluta per poterla usare senza causare disastri economici? Cosa è criptovaluta, Comunque?

Bitcoin è il più noto criptovaluta, ma ci sono più di cryptocurrencies 1,500 attualmente disponibili sul web. Bitcoin e altre criptovalute possono sembrare astratte per il profano, ma la gara digitale può essere messa semplicemente: la criptovaluta è una gara internazionale open source. Come lo scambio di denaro per beni o servizi, la criptovaluta è anonima, ma a differenza del contante, non è regolato da alcuna banca o governo.

L'indipendenza dalla regolamentazione rende il commercio di criptovaluta praticamente impossibile da arrestare. Non esiste un organo di governo per congelare o addirittura sequestrare un conto bancario, nessuno stato né nessuna delle sue agenzie è competente per le criptovalute basate sul web. Le criptovalute sono state rese induplicabili a causa del complicato design; i loro codici sono stati perfezionati da anni di test e revisioni. La creazione risultante può essere scambiata per valute legali, o valute nazionali, e avere valore sul mercato internazionale, proprio come la valuta legale.

Le valute digitali sono apparse per la prima volta in 2009 e sono state progettate come un sistema valutario peer-to-peer, basandosi sulla partecipazione degli utenti e sul commercio di valuta per operare. Il sistema è stato creato da "Satoshi Nakamoto, "Una persona sconosciuta o collettiva.

Nei suoi primi anni, l'uso principale delle criptovalute era sul mercato nero per comprare e commerciare sostanze illecite, armi e traffico di donne e ragazze. Per questo uso, le valute come il bitcoin erano perfette. Un utente in qualsiasi parte del mondo potrebbe utilizzare Paypal o un altro servizio simile per acquistare bitcoin. Mentre l'acquisto iniziale di bitcoin è tracciabile su un registro pubblico, gli acquisti effettuati successivamente tramite bitcoin è dove finisce il sentiero.

Russia e Iran esprimono interesse per la criptovaluta venezuelana di Petro. Putin Maduro, Petro Criptovaluta

Sebbene le criptovalute rimangano estremamente volatili, la Russia e l'Iran hanno mostrato interesse per la criptovaluta petro venezuelana. Funzionari russi e venezuelani incontrato la scorsa settimana a Mosca per discutere del lancio di Petro, anche se non è chiaro in che misura la Russia sarà coinvolta.

Anche l'Iran sta esprimendo il suo intento di sviluppare una criptovaluta di stato come quella del Venezuela. Anche se la Banca centrale iraniana nega tali intenzioni, MJ Azari Jahrom, il ministro iraniano delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione, ha twittato che la banca stava pianificando per "implementare la prima moneta digitale basata sul cloud usando la capacità dell'élite del Paese".

Forse, il piano di criptovaluta di Petro di Maduro andrà al flop. Nonostante i primi successi che afferma che il Petro sta avendo, molti economisti esperti ritengono che la valuta finirà per implodere e innescare un crollo nel Petro venezuelano simile al crash Bitcoin in 2017. Altri pensano che il Venezuela potrebbe essere su qualcosa, ma solo il tempo può dirlo.

La vera domanda è: vorresti investire nella criptovaluta petro venezuelana?

Correlata:

Maduro annuncia il piano per il Venezuela Criptovaluta "Petro"

Bitcoin, Ethereum, Ripple, Oh My! Come funziona Cryptocurrency 101

Cosa sta succedendo in Venezuela? Una crisi costituzionale, carenza di cibo e partiti politici di duello

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.