Digitare per la ricerca

AMBIENTE TRENDING-AMBIENTE

Il solare e il vento sono ora più economici del carbone, ma l'uso di combustibili fossili aumenta

Energia solare ed eolica (Foto di Gerry Machen)
Energia solare ed eolica (Foto di Gerry Machen)

I risultati hanno scoperto che il 74 percentuale della capacità di carbone nazionale esistente "era a rischio da vento locale o solare che potrebbe fornire la stessa quantità di energia elettrica in modo più economico".

Secondo un nuovo studio da Energy Innovation (EI), una società di ricerca e analisi delle energie rinnovabili, i tre quarti della produzione di carbone degli Stati Uniti sono ora più costosi dell'energia pulita. Gli autori dello studio hanno scoperto che con 2025 la disparità dei costi sarà abbastanza grande da rendere le energie rinnovabili più convenienti rispetto al carbone, anche con le spese aggiuntive per la costruzione di infrastrutture energetiche pulite come le turbine eoliche e le reti solari.

Per confrontare il costo dell'energia del carbone e delle energie rinnovabili, EI ha accoppiato con Vibrant Clean Energy per compilare una serie di dati relativi a costi del carbone, eolici e solari.

"Per semplicità, la modellizzazione confronta il costo marginale di energia (MCOE) di ciascun impianto di carbone con il costo energetico più basso (LCOE) per l'energia eolica o solare localizzata attorno a quella centrale a carbone. Limitare la sostituzione alle risorse locali rende quest'analisi conservativa, considerando che la maggior parte del carbone, del vento e del solare viaggiano tutti da postazioni più remote a centri di carico via trasmissione ", ha spiegato lo studio.

I risultati hanno rilevato che il 74 percentuale della capacità di carbone nazionale esistente "era a rischio da vento locale o solare che potrebbe fornire la stessa quantità di energia elettrica a minor costo. Con 2025, il carbone a rischio aumenta a 246 GW - quasi l'intera flotta statunitense. "

Nonostante i progressi, Gas e carbone continuano ad aumentare

Ma nonostante i progressi tecnologici di energia pulita, combustibile fossile globale usare aumentato 2.3 percentuale in 2018, con gas e carbone che rappresentano 70 percentuale di crescita nel settore energetico. Mentre il consumo di gas degli Stati Uniti è aumentato del 10 (pari a tutto l'uso del Regno Unito per un anno intero), le giovani centrali a carbone in Asia sono in gran parte responsabili del picco nella produzione di carbone, molte delle quali hanno ancora decenni prima di raggiungere gli ultimi anni del loro ciclo di vita della produzione. Negli Stati Uniti, l'uso del carbone è diminuito, ma il fracking e la produzione di petrolio hanno guidato l'espansione energetica.

Gli sforzi dell'Amministrazione Trump per sostenere l'industria carboniera non sono stati in grado di impedirne il declino, ma hanno rallentato la sua rimozione rispetto a paesi come la Germania e l'attuale presidente del Regno Unito Trump, Andrew Wheeler, è un ex lobbista del carbone, confermato alla posizione dopo il precedente capo EPA Scott Pruitt era costretto a dimettersi tra numerosi scandali di etica.

Sotto Wheeler e Pruitt's Watch, l'Environmental Protection Agency ha diminuito gli incentivi per l'energia pulita e regolamenti allentati sulla capacità dell'industria contaminata del carbone di contaminare acqua e suolo, mentre il Dipartimento degli Interni (a cui è stato costretto anche l'ex capo Ryan Zinke dare le dimissioni da violazioni di etica) ha venduto via vaste aree di terra federale per l'industria dei combustibili fossili.

L'aria diretta cattura la risposta?

Con l'aumento delle emissioni globali di carbonio che causano preoccupazione diffusa, soluzioni innovative come la "presa d'aria diretta" hanno attratto l'interesse di venture capitalist e società di risorse globali. La tecnologia di cattura dell'aria diretta è focalizzata sulla rimozione di anidride carbonica dall'aria, un modello di progettazione precedentemente considerato improbabile da molti scienziati del clima.

Ma con il rapporto del gruppo intergovernativo sui cambiamenti climatici delle Nazioni Unite che segnala una qualche forma di rimozione del carbonio necessaria per mantenere il riscaldamento a 1.5 Celsius, la comunità scientifica è stata spinta a includere la cattura aerea diretta come parte della sua strategia globale per affrontare i cambiamenti climatici.

Le finanze del riscaldamento globale

Mentre le decine di milioni recentemente investite nella tecnologia di cattura del carbonio sono significative, sono sminuite dai $ 1.9 trilioni Banche globali 33 hanno investito nell'industria dei combustibili fossili dopo l'accordo 2015 di Parigi.

Questi investimenti nel gas, nel petrolio e nel carbone sono sempre più insostenibili non solo a causa della devastazione ecologica, ma a lungo termine delle conseguenze finanziarie. Dopo aver incolpato il cambiamento climatico per $ 24 miliardi di danni negli incendi californiani, il mondo la più grande azienda di riassicurazione ha avvertito che i prezzi del premio a costo globale potrebbero costringere il costo dell'assicurazione a salire alle stelle e diventare inaccessibile per gran parte della popolazione.

Il tempo volatile ha aumentato la rilevanza dell'azione sui cambiamenti climatici per gli elettori americani, con un recente sondaggio condotto da Yale-George Mason 81 percentuale di americani sostenendo l'idea generale del Green New Deal, inclusa la percentuale di 57 dei repubblicani conservatori.

Nonostante le politiche interne della Trump Administration, le fonti rinnovabili continuano a crescere, arrivando a guadagnare circa il 17% della produzione elettrica negli Stati Uniti. I progressi nelle energie rinnovabili, le promettenti innovazioni nella tecnologia di cattura del carbonio e il sostegno pubblico all'azione per il clima potrebbero ispirare i governi e le imprese a spostare la loro attenzione sulle energie rinnovabili e a disinvestire dalla morsa persistente dell'industria dei combustibili fossili.


Immagine in primo piano: energia solare ed eolica (foto di Gerry Machen)

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Peter Castagno

Peter Castagno è uno scrittore freelance con un Master in International Conflict Resolution. Ha viaggiato in tutto il Medio Oriente e l'America Latina per ottenere informazioni di prima mano in alcune delle aree più problematiche del mondo e ha in programma di pubblicare il suo primo libro su 2019.

    1

Potrebbe piacerti anche

Commenti

  1. Kurt 26 Marzo 2019

    Tesla diede alla razza umana la potenza libera generata dal pianeta stesso quasi cento anni fa. I suoi avidi sostenitori lo accantonarono. Era un'idea comunista.
    Le persone energetiche hanno un senso quindi hanno distrutto il nostro essere con la loro avidità.
    Ci hanno venduto le emissioni di CO2, hanno posato i nostri oceani e le falde acquifere e ci hanno fatto pagare un'enorme fortuna per quello che avrebbe dovuto essere libero. L'avidità capitalistica ha distrutto il nostro pianeta. Dare loro un po 'di tempo, e lo faranno e troveranno un modo per minoplizzare anche le cose pulite.

    Rispondi
  2. Rudolf Huber 20 Agosto 2019

    Un altro di quei pezzi esultanti. Perché sono persino necessari. Voglio dire, se il vento e il solare sono davvero i più economici, nulla può trattenerli durante la loro marcia spazzando il mercato. Nessuna propaganda necessaria: il mercato farebbe tutto e sarebbe sincero, se fossero davvero convenienti, i sostenitori delle energie rinnovabili sarebbero in prima fila per abolire tutti gli ostacoli del mercato e lasciare che il capitalismo faccia il suo peggio. Ma non è quello che vogliono, hanno ancora bisogno di molta volontà politica per sopravvivere e la ragione è che sanno che le loro mele non sono affatto mele, ma piuttosto pere selvatiche, dure e non commestibili. Tenete conto di questo (guardate i vari blackout per la prova) e l'equazione sembra molto diversa.

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.