Digitare per la ricerca

CONTRO LA GUERRA

Studio trova più donne in governo pari a meno corruzione

le donne meno corrotte in politica

A nuovo studio pubblicato Il Journal of Economic Behavior & Organization rivela che i paesi con più donne nel governo subiscono minori incidenze di corruzione. La ricerca è stata condotta da Sudipta Sarangi, professore e capo del Dipartimento di economia del Virginia Tech College of Science. Lo studio è stato co-autore di Chandan Kumar Jha, un assistente professore di finanza al Le Moyne College di Syracuse, New York.

I ricercatori hanno eseguito ampi dati su oltre 125 paesi, trovando che un numero maggiore di donne a livello locale e nazionale di governo è legato alla trasparenza nel governo. I dati erano particolarmente profondi per le elezioni locali in Europa. Al contrario, la corruzione del governo è più diffusa nei paesi in cui gli uomini dominano le posizioni di potere.

I problemi delle donne sono naturalmente meno corrotti

Secondo Sarangi, l'importanza dello studio sta nel fatto che esamina gli effetti delle donne che sono sottorappresentate in politica. A tal fine, analizza l'importanza dell'empowerment delle donne, i ruoli nelle posizioni di leadership e la rappresentanza delle donne nel governo. Lo studio che pesa la relazione tra le donne nel governo e la corruzione ha rilevato che le donne sono naturalmente meno corrotte rispetto agli uomini, a condizione che ci siano eccezioni individuali.

A causa della natura delle donne, i ricercatori affermano che le donne tendono a essere meno corrotte nei governi, perché le loro politiche economiche mirano al benessere della famiglia e ai problemi di salute più di ogni altra cosa. Gli autori dello studio affermano inoltre che le donne responsabili delle politiche lasciano poche possibilità di "corruzione perché scelgono politiche diverse per gli uomini. Un ampio corpo di ricerche precedenti mostra che le donne politiche scelgono politiche più strettamente correlate al benessere di donne, bambini e famiglia ".

Le donne combattono la corruzione

Lo studio ha anche esaminato le donne con responsabilità decisionali nelle forze di lavoro, nelle posizioni del clero e nel mondo aziendale. Lo studio ha rilevato che "la presenza delle donne in queste occupazioni non è associata in modo significativo alla corruzione, suggerendo che è il ruolo delle politiche attraverso il quale le donne sono in grado di avere un impatto sulla corruzione", ha spiegato Sarangi.

Lo studio ha suggerito che è forse la possibilità di combattere la corruzione che costringe le donne a posizioni politiche. Gli autori, tuttavia, hanno ammonito che lo studio non significa che ogni donna è intrinsecamente meno corrotta. Sono gli interessi delle donne nei settori della salute e dell'assistenza sociale che tendono a ridurre la corruzione.

"La ricerca precedente ha stabilito che una maggiore presenza di donne nel governo è associata a migliori risultati di istruzione e salute", ha detto Sarangi. "È noto che la corruzione fa male alla crescita economica e al benessere delle persone".

Lo studio arriva sulla scia di una nuova ondata di donne in corsa per ufficio che molti attribuiscono come risposta all'elezione di Trump in 2016.

Nelle imminenti elezioni americane a novembre, le donne di 78 si contenderanno posizioni in Congresso e posizioni di governatore statale, il Washington Post ha scritto di recente. Le donne occupano meno del 25 per cento del Senato e solo il 19 per cento dei membri della Camera dei Rappresentanti sono donne secondo lo studio.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:

Potrebbe piacerti anche

Commenti

  1. Dustin Templeton Giugno 30, 2018

    Allora come spieghiamo Debbie Wasserman Shultz, Hillary Clinton, Donna Brazile e Maxine Waters? Th ... https://t.co/q0ePOPrtj0

    Rispondi
    1. Walter Yeates Giugno 30, 2018

      Sebbene non ritenga che questo studio sia abbastanza esaustivo, questa risposta è piuttosto zoppa.

      Le donne possono essere altrettanto corrotte e uno studio approfondito deve essere controllato per una serie di problemi e dettagliare ciò che definiscono corruzione.

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.