Digitare per la ricerca

US Air Force Airman 1st Classe Frankie Piland sorveglia la linea di volo in una base aerea in Medio Oriente Jan. 31, 2010.
Donald Trump parla con i media in un hangar al Mesa Gateway Airport a Mesa, in Arizona. (Foto: Gage Skidmore). Il presidente iraniano Hassan Rouhani tiene la conferenza stampa dopo la sua vittoria alle elezioni presidenziali 2017. (Foto: Mahmoud Hosseini)
Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, interviene alla riunione annuale del Conservative Political Action Conference (CPAC) al National Harbour di Oxon Hill, nel Maryland, negli Stati Uniti, a marzo 2, 2019. REUTERS / Joshua Roberts
Bombardamenti aerei su Sana'a, Yemen dall'Arabia Saudita, 2016. (Foto: Fahd Sadi)
Porre fine al coinvolgimento degli Stati Uniti nella guerra saudita nella protesta dello Yemen a Chicago, Illinois. Data: novembre 30, 2018. Gli zaini blu rappresentavano ciascuno dei bambini uccisi in un attacco bombardamento saudita su uno scuolabus alla fine di 2018. Usarono una bomba 500 prodotta da Lockheed-Martin. (Foto: Charles Edward Miller)
Bombardamenti aerei su Sana'a, Yemen dall'Arabia Saudita, 2016. (Foto: Fahd Sadi)
Le riprese di 2018 di luglio di una protesta di Houthi nella capitale dello Yemen, Sana'a. (Foto: YouTube)
(Foto per gentile concessione del mensile islamico)
Detriti sulla pista dell'aeroporto di Abha dopo un attacco dei droni Houthi a giugno 12. (Foto: Agenzia stampa saudita)
Tramonto di Hodaidah, Yemen
Detriti sulla pista dell'aeroporto di Abha dopo un attacco dei droni Houthi a giugno 12. (Foto: Agenzia stampa saudita)
Protesta anti-britannica per le vendite di armi a Londra, marzo 2018. (Foto: Alisdare Hickson)
Protesta degli Houthi contro i raid aerei della coalizione a guida saudita su Sana'a a settembre 2015.
La consegna dei veicoli blindati 20 Hilux al Centro di azione esecutivo yemenita (Foto: UNDP)
Protesta degli Houthi contro i raid aerei della coalizione a guida saudita su Sana'a a settembre 2015.
Dopo oltre un migliaio di giorni nel bombardamento saudita dello Yemen, che è quasi interamente equipaggiato e supportato dal Regno Unito e dagli Stati Uniti, la prima grande protesta si svolge a Londra a poche centinaia di persone al di fuori di Downing Street. March 7, 2018 (Foto Alisdare Hickson)
Il presidente Donald Trump incontra Mohammed bin Salman bin Abdulaziz Al Saud, vice-principe ereditario dell'Arabia Saudita, e alcuni membri della sua delegazione, martedì, marzo 14, 2017, nell'ufficio ovale della Casa Bianca a Washington, DC (foto ufficiale della Casa Bianca di Shealah Craighead)
Screenshot delle conseguenze del bombardamento dello Yemen via AnsarAllah Media Center
Protesta contro la guerra in Yemen 2017 (Foto via Felton Davis)
Un M4A1 subito dopo aver sparato, con una valigetta espulsa a mezz'aria; M203 e M68 CCO sono collegati. Di DoD foto di Staff Sgt. Suzanne M. Day, US Air Force.
Il governo yemenita appoggiato dall'Arabia Saudita e il movimento Houthi sostenuto dall'Iran hanno acconsentito a un cessate il fuoco per la città portuale di Hodeidah durante i colloqui intercorsi giovedì tra le Nazioni Unite a Rimbo.
Foto delle truppe dello Yemen che si preparano ad affrontare i ribelli Houthi nella guerra dello Yemen.
Giornalista saudita, editorialista di Global Opinions per il Washington Post ed ex redattore capo del canale di notizie al-Arab Jamal Khashoggi offre osservazioni durante "Mohammed bin Salman's Saudi Arabia: A Deeper Look". Marzo, 2018.
Bambini nello Yemen che camminano intorno all'apparecchiatura militare
foto dei missili delle forze aeree statunitensi
Foto delle truppe dello Yemen che si preparano ad affrontare i ribelli Houthi nella guerra dello Yemen.
Un giovane ragazzo che ha ricevuto assistenza medica dopo un bombardamento aereo da parte dell'Arabia Saudita ha colpito il suo autobus, uno screenshot via YouTube
Sala riunioni dell'ONU
ONU Yemen
Il rapporto di Amnesty International descrive il ruolo degli Stati Uniti negli abusi dei prigionieri nello Yemen
Hudaydah
Yemen Airstrikes Arabia Saudita
Yemen
Yemen
MSNBC Yemen
Guerra nello Yemen
Conflitto yemenita
ABBASTANZA BAMBINI AMERICASI