Digitare per la ricerca

POLIZIA / CARCERE

La Camera e il Senato passano miliardi di dollari di assegni di frontiera, ma lo stallo è il risultato

Il senatore Mitch McConnell del Kentucky parla alla 2014 Conservative Political Action Conference (CPAC) a National Harbor, nel Maryland.
Il senatore Mitch McConnell del Kentucky parla alla 2014 Conservative Political Action Conference (CPAC) a National Harbor, nel Maryland. (Foto: Gage Skidmore)

"Non possiamo continuare a buttare soldi in un sistema disfunzionale".

Entrambe le camere del Congresso hanno approvato una legge che prevede miliardi di aiuti per la crescente crisi alle frontiere, ma i democratici della Camera sono preoccupati che la versione approvata dal Senato non faccia abbastanza per garantire la protezione delle famiglie e dei bambini migranti.

I vertici della Camera hanno cercato di negoziare giovedì con il leader della Sen. Mitch McConnell, in quello che sta diventando una situazione di stallo ad alto rischio, tra il rapido esaurimento dei fondi e la crescente consapevolezza dell'opinione pubblica sulle condizioni disumane delle strutture di detenzione dei migranti.

"Per i bambini, dobbiamo garantire la responsabilità e la trasparenza in modo che possiamo sapere la verità: richiedendo che ogni decesso di un bambino venga segnalato entro le ore 24, che non vi sia alcun preavviso richiesto per un membro del Congresso di visitare una struttura e che i finanziamenti può essere usato solo per gli scopi specificatamente descritti nel disegno di legge ", ha detto il portavoce Pelosi in a dichiarazione, dettagliando alcune delle disposizioni che la versione della legge della Camera richiederebbe. "

La Casa Bianca ha segnalato che avrebbe posto il veto alla versione della Camera, e ha mostrato solo l'accettazione tiepida del disegno di legge del Senato. Entrambe le versioni vietano che i fondi di aiuto vengano spesi su un muro di confine.

I democratici sono cercando di richiedere standard medici e igienico-sanitari, un limite di 90-day per il tempo in cui i minori non accompagnati possono essere tenuti in rifugi temporanei di confine, il ripristino di tagli di aiuti esteri all'America centrale e un obbligo di morte di un minore in detenzione da riportare entro 24 ore.

"E 'una proposta da nessuna parte piena di piloti avvelenati che il presidente ha indicato che avrebbe posto il veto", McConnell disse. Il Senato ha respinto la proposta della Camera con un voto 57-37, prima di passare una versione con requisiti meno rigidi 84-8. La versione del Senato stanzia anche fondi per il Pentagono e l'immigrazione e l'applicazione delle dogane (ICE), che i democratici della Camera respingono.

L'impasse rappresenta una disputa sulla natura della crisi. Alcuni sostengono che si tratta semplicemente di un problema di risorse che potrebbe essere risolto con un aumento dei finanziamenti, mentre altri lo considerano il risultato di crudeltà e negligenza deliberate dall'agenda della tolleranza zero dell'amministrazione Trump. I legislatori progressisti sostengono che i recenti rapporti del cane da guardia di condizioni grottesche presso le strutture dei migranti è necessario un maggiore controllo oltre ai finanziamenti pubblici.

"Non possiamo continuare a buttare soldi in un sistema disfunzionale" Rapp. Ilhan Omar (D-Minn) ha detto. "Non stiamo solo chiedendo di apportare semplici modifiche a questo disegno di legge, ma di tornare al tavolo da disegno e affrontare davvero questo da un problema umanitario".

Con la Camera prevista per la pausa 4th di luglio per iniziare giovedì, i democratici hanno solo una piccola finestra da negoziare. L'urgenza della situazione e il sostegno della Casa Bianca alla misura guidata dal Senato sembrano dare a House Democrats la mano più debole, ma l'altoparlante Pelosi ha segnalato la sua determinazione a includere le protezioni dei migranti o respingere la proposta di legge del Senato.

"Speravo che la versione della Camera sarebbe passata, che avrebbe reso tutto più semplice", il leader della minoranza Sen. Schumer (D-NY) disse. "Spero che abbiano una conferenza e arrivino ad un accordo. Siamo pronti a sederci adesso. "

Le società private di prigione, che forniscono alloggio a circa due terzi delle persone detenute dall'Immigrazione e dall'applicazione delle dogane statunitensi, stanno affrontando la perdita di finanziamenti privati, come dopo Bank of America ha annunciato mercoledì smetterebbe di prestare alle strutture. Gli attivisti hanno fatto pressioni su JP Morgan e Wells Fargo per prendere decisioni simili all'inizio dell'anno, e la crescente protesta contro le condizioni disumane fornite dalle prigioni private ha portato a azioni in calo per l'industria.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Peter Castagno

Peter Castagno è uno scrittore freelance con un Master in International Conflict Resolution. Ha viaggiato in tutto il Medio Oriente e l'America Latina per ottenere informazioni di prima mano in alcune delle aree più problematiche del mondo e ha in programma di pubblicare il suo primo libro su 2019.

    1

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.