Digitare per la ricerca

NAZIONALE

Come due bambini in Kansas stanno aiutando i bambini al confine tra Stati Uniti e Messico

Ben e Carter Wilson, di età 10 e 8, hanno allestito uno stand di limonata davanti al loro Overland Park, Kansas, a casa
Ben e Carter Wilson, di età 10 e 8, hanno allestito uno stand di limonata davanti alla loro casa del Kansas per aiutare i bambini migranti al confine tra Stati Uniti e Messico. (Foto: YouTube)

"Vorrei che legalmente potessero venire in America o poter vivere in America, solo senza essere costretti in questi luoghi lontano dai loro genitori".

Alla fine di giugno di quest'anno, la storia dei fratelli Ben e Carter Wilson, di età compresa tra 10 e 8, ha iniziato a fare il giro a causa della loro sforzi filantropici. Con l'aiuto dei loro genitori, i ragazzi hanno allestito uno stand di limonata a Overland Park, Kansas, con l'intenzione di aiutare i bambini migranti al confine tra Stati Uniti e Messico.

L'amministrazione Trump ha suscitato aspre critiche da parte delle organizzazioni umanitarie e dei cittadini statunitensi per le condizioni disumane in cui hanno ridotto i richiedenti asilo in cui vivere. Le storie della crisi al confine hanno motivato i due fratelli a fare ciò che potevano per aiutare i bambini che soffrivano al confine.

Bambini bisognosi di difesa

Kids In Need Of Defense (KIND) è l'organizzazione con cui Ben e Carter stanno lavorando per aiutare i bambini bisognosi. KIND fornisce il seguenti dettagli riguardo al loro lavoro.

KIND fornisce procuratori legali per rappresentare i minori non accompagnati nelle loro procedure di espulsione, nonché proiezioni legali e presentazioni di Know Your Rights. Lo facciamo in gran parte attraverso le nostre partnership con i principali studi legali e corporativi, così come le scuole di legge che hanno accettato di rappresentare i bambini riferiti a KIND a costo zero. KIND forma e guida i nostri avvocati volontari, pertanto non è necessaria alcuna precedente esperienza di immigrazione.
...
Il team di risposta alla separazione familiare di KIND sta affrontando la profonda crisi causata dall'amministrazione Trump che porta i bambini lontano dai loro genitori all'arrivo al confine degli Stati Uniti durante la sua "Politica di tolleranza zero". Stiamo aiutando bambini e famiglie ad affrontare le conseguenze a lungo termine di questa devastante politica e cercare protezione.

"Vorrei che legalmente potessero venire in America o poter vivere in America, solo senza essere costretti in questi luoghi lontano dai loro genitori", ha detto Ben alla Star di Kansas City in un'intervista. "Spero solo che possano avere una vita normale in America."

I genitori di Ben e Carter hanno camminato bene mentre informavano i loro figli della crisi dei confini, ma erano fiduciosi di collegarsi con la missione di KIND per aiutare coloro che si trovano in circostanze difficili.

Come Ben e Carter sono diventati informati sulla crisi dei confini

L'insegna davanti allo stand di limonata di Ben e Carter Wilson. (Foto: YouTube)

L'insegna davanti allo stand di limonata di Ben e Carter Wilson. (Foto: YouTube)

“Non penso che ci siano conversazioni profonde necessariamente su alcuni di questi che sono più preoccupanti al riguardo, quindi quello che hanno visto sulle notizie è che ci sono bambini che hanno bisogno di assistenza alla frontiera. Ma a parte questo, in termini di dettagli, non è qualcosa che condividiamo necessariamente apertamente ", ha detto il padre dei ragazzi John alla Kansas City Star durante un'intervista.

John dichiarò che sua moglie aveva avuto l'idea originale di esaminare cosa potesse fare la famiglia per aiutare i bambini che soffrono al confine e che i loro figli hanno deciso di riutilizzare la loro bancarella della limonata per aiutare i GENI nei loro sforzi.

Sebbene sia improbabile che Ben e Carter siano a conoscenza dei dettagli più grafici, erano comunque motivati ​​a fare qualcosa per aiutare.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Walter Yeates

Walter Yeates è un giornalista, romanziere e sceneggiatore che si è iscritto a Standing Rock con Veterani e Primo Popolo a dicembre 2016. Egli copre una gamma di argomenti a Citizen Truth ed è aperto a suggerimenti e suggerimenti. Twitter: www.twitter.com/GentlemansHall o www.twitter.com/SmoothJourno Muckrack: https://muckrack.com/walteryeates

    1

1 Commenti

  1. Larry N Stout 16 Agosto 2019

    Sono assolutamente contrario a separare i bambini dai loro genitori. Molto disumano e del tutto inutile.

    L'immigrazione di massa è una domanda diversa.

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.