Digitare per la ricerca

POLIZIA / CARCERE

Joaquin Castro ha ignorato le richieste di abbandonare il suo telefono per registrare video di migranti detenuti presso una struttura di frontiera

Il rappresentante dello Stato del Texas, Jaoquin Castro, inizia un discorso chiave.
Il rappresentante dello Stato del Texas, Jaoquin Castro, inizia un discorso chiave. April 2010. (Foto: Jaoquin Castro)

"Le persone devono parlare e devono agire", ha detto Castro sulla sua decisione di rilasciare riprese di donne detenute in una struttura di confine di El Paso. "Si trattava di illuminare una luce su quello che sta succedendo."

(Di Abby Livingston, Texas Tribune) Rep. USA Joaquin Castro non ha rimpianti per aver fatto il furfante ai funzionari dell'amministrazione Trump.

Lunedì, il democratico di San Antonio ha pubblicato video e foto di un viaggio della delegazione del Congresso in un centro di detenzione di El Paso che ha attirato l'attenzione sul trattamento dei migranti detenuti alla frontiera degli Stati Uniti. Al fine di registrare le immagini e il filmato, Castro ha ignorato le direttive dei dipendenti delle dogane e della protezione degli Stati Uniti alla delegazione, che ha consegnato i loro telefoni prima del tour di una struttura di confine di El Paso.

"Stanno cercando di mantenere le cose segrete", ha detto Castro in un'intervista al Tribune sull'amministrazione Trump. "[La ragione] le cose non cambiano è perché queste condizioni sono tenute segrete. Le persone devono parlare e devono agire. Si trattava di illuminare una luce su quello che sta succedendo. "

Un video che Twitter ha twittato lunedì della rappresentante USA Alexandria Ocasio-Cortez, D-New York, comunicando in spagnolo con donne migranti è stato visto più di 1.6 milioni di volte e ha ritwittato più di 21,000 volte a partire da mercoledì pomeriggio. Nel video, le donne si lamentano di aver bisogno di cure mediche. Castro ha detto che alcune donne hanno anche affermato che gli agenti stavano usando un linguaggio dispregiativo nei confronti dei migranti.

Quando la delegazione arrivò nella struttura di El Paso, i funzionari dell'amministrazione dissero ai legislatori che non avrebbero potuto scattare fotografie o parlare con i detenuti, citando "un programma serrato", ricorda Castro.

"Questa è la nostra decisione", ha detto Castro, citando le responsabilità di supervisione del ramo legislativo.

"Li abbiamo sfidati. Abbiamo chiesto loro che legge non ci consente di documentare cosa sta succedendo ", ha affermato. "Non potevano dirci quale legge ci impedisce di farlo."

Trasse rapidamente la conclusione che la direttiva era più una richiesta di cortesia, che Castro decise che non poteva concedere.

"La posta in gioco è troppo alta per rispettare questa cortesia", ha detto.

Un funzionario del CPB ha detto Il Washington Post quelle foto erano proibite per scopi di sicurezza e per proteggere la privacy dei migranti. Ma Castro ha detto che i migranti "ci hanno chiesto di rendere pubblico che avevano bisogno di aiuto. ... Ci hanno chiesto aiuto per ottenere la parola. "

"È difficile per me credere che quando il nostro governo lascia che la gente vada 15 giorni senza una doccia e li trattiene in celle anguste, che qualcuno sia preoccupato della loro privacy", ha detto.

Castro si premurò di sottolineare che gli agenti "erano professionisti".

"Non voglio dare l'impressione di essere maleducati", ha detto. "Ma stanno cercando di stabilire la legge e dire che è così che sarà, e non si può nemmeno citare una legge".

Lo stesso giorno, Castro e altri funzionari eletti hanno visitato una stazione di confine a Clint e una struttura a El Paso per bambini gestiti dal Dipartimento della Salute e dei Servizi Umani. Il Caucus ispanico del Congresso organizzato Il viaggio di lunedì dopo una protesta pubblica provocata da segnalazioni di condizioni squallide presso la struttura di Clint.

Lunedì sera, Ocasio-Cortez ha twittato una foto scattata da Castro con le donne.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Ospite Messaggio

Citizen Truth pubblica articoli con il permesso di una varietà di siti di notizie, organizzazioni di difesa e gruppi di controllo. Scegliamo articoli che riteniamo siano informativi e di interesse per i nostri lettori. Gli articoli scelti a volte contengono un misto di opinioni e notizie, tali opinioni sono quelle degli autori e non riflettono le opinioni di Citizen Truth.

    1

Potrebbe piacerti anche

1 Commenti

  1. Brian Luglio 5, 2019

    Jul 4, 2019 Democrats ora aiuta attivamente l'immigrazione clandestina, la campagna in Messico

    Cory Booker ha recentemente accompagnato immigrati clandestini negli Stati Uniti. La storia è un po 'complicata, le donne erano state precedentemente rimandate in Messico secondo la politica di protezione della migrazione e secondo il Washington Examiner stavano cercando di aggirare la legge per ottenere l'ingresso negli Stati Uniti.

    https://youtu.be/N2gUi_j8QcQ

    Rispondi

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.