Digitare per la ricerca

SALUTE / SCI / TECH

I produttori di OxyContin sono costretti a pagare miliardi per risolvere le cause sugli oppioidi

foto di oppioidi da prescrizione, un nuovo disegno di legge sugli oppioidi appena passato per affrontare la crisi degli oppioidi
Oppioidi da prescrizione di K-State Research and Extension. (Immagine via Flickr)

Purdue Pharma, il produttore di OxyContin e altre compagnie farmaceutiche stanno tutti cercando di concludere accordi di insediamento da miliardi di dollari sul loro ruolo nell'epidemia di oppioidi.

Reuters è stato in grado di verificare in modo indipendente un NBC rapporto per quanto riguarda Purdue Pharma LP, i produttori di OxyContin, che offre la risoluzione di circa 2,000 cause legali per oppiacei negli Stati Uniti per circa $ 10 miliardi a $ 12 miliardi. Reuters ha verificato il rapporto parlando con due persone vicine alla situazione accettando di parlare con il punto vendita su uno sfondo profondo.

La notizia arriva poco dopo che un giudice dell'Oklahoma ha condannato Johnson & Johnson a pagare $ 572 milioni in a decisione di impostazione precedente All'inizio della settimana.

La causa contro Purdue Pharma

"Le cause hanno accusato la Purdue Pharma di Stamford, Connecticut, di aver commercializzato in modo aggressivo oppioidi da prescrizione, fuorviando sia i prescrittori che i consumatori sui rischi derivanti dal loro uso prolungato. Purdue and the Sacklers [proprietari di Purdue Pharma LP] hanno negato le accuse ", ha affermato Reuters nel loro rapporto.

L'accordo potrebbe in definitiva cambiare il modo in cui le compagnie farmaceutiche intrattengono rapporti commerciali negli Stati Uniti, "I rappresentanti di Purdue e della famiglia Sackler hanno discusso con città, contee e stati sui contorni del potenziale insediamento da molti miliardi di dollari la scorsa settimana a Cleveland [Ohio], ha detto una persona che ha familiarità con la questione ", ha continuato il rapporto.

Un individuo vicino alla situazione ha detto a Reuters che l'accordo porterebbe alla ristrutturazione di Purdue Pharma in una "fiducia pubblica" a scopo di lucro che durerebbe un decennio, con la società che ha contribuito con circa $ 7 miliardi a $ 8 miliardi per detto fondo. "Il denaro proveniente dalle vendite dei suoi farmaci, compresi quelli che combattono le overdose da oppiacei", ha detto la persona. Ulteriori pagamenti verrebbero dalle polizze assicurative in contanti e dalla compagnia ", ha affermato la fonte Reuters.

Secondo un rapporto del NY Times, la famiglia Sackler avrebbe rinunciato alla proprietà di Purdue Pharma e avrebbe pagato $ 3 miliardi di denaro proprio come parte dell'accordo. La famiglia Sackler sta anche prendendo in considerazione la vendita di Mundipharma, un'altra azienda farmaceutica che possiede per aiutare a pagare l'accordo.

NPR conferma il rapporto con Purdue Pharma LP

“Purdue Pharma ha confermato a NPR [National Public Radio] che sono in corso colloqui di insediamento globale per risolvere tutti i reclami contro la società. Rapporti pubblicati suggeriscono che l'accordo potrebbe comportare pagamenti fino a $ 12 miliardi e un processo fallimentare che costringerebbe la famiglia Sackler a rinunciare alla proprietà dell'azienda ”, disse NPR mercoledì.

Il loro rapporto includeva anche informazioni da una fonte governativa sullo sfondo che affermava che anche le compagnie farmaceutiche Allergan ed Endo International stavano cercando di concludere accordi di transazione - insieme a Johnson & Johnson che cercavano un accordo simile dopo aver annunciato la loro volontà di contestare la sentenza dell'Oklahoma nella corte d'appello .

In una e-mail rilasciata mercoledì, il procuratore generale del Massachusetts Maura Healey ha dichiarato che si opporrà a un accordo di riservatezza per la famiglia Sackler. Il Massachusetts ha un'apertura querela contro la compagnia.

“Per anni, i membri della famiglia Sackler hanno cercato di nascondere il loro ruolo nel creare e trarre profitto dall'epidemia di oppioidi. Lo dobbiamo alle famiglie nel Massachusetts e in tutto il paese per rendere responsabili Purdue e i saccheggiatori, garantire che le prove di ciò che hanno fatto siano rese pubbliche e li facciano pagare per i danni che hanno causato ", ha detto Healey nell'e-mail.

Le cause legali e gli insediamenti pendenti attualmente discussi da grandi aziende farmaceutiche che producono in serie oppioidi possono portare alla riduzione del numero di overdose osservate negli Stati Uniti.

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:
Walter Yeates

Walter Yeates è un giornalista, romanziere e sceneggiatore che si è iscritto a Standing Rock con Veterani e Primo Popolo a dicembre 2016. Egli copre una gamma di argomenti a Citizen Truth ed è aperto a suggerimenti e suggerimenti. Twitter: www.twitter.com/GentlemansHall o www.twitter.com/SmoothJourno Muckrack: https://muckrack.com/walteryeates

    1

Potrebbe piacerti anche

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.