Digitare per la ricerca

ASIA / PACIFICO

Nel primo dopoguerra, la portaerei degli Stati Uniti si aspettava di prendere il porto in Vietnam

Portaerei degli Stati Uniti in Vietnam

Una crescente preoccupazione per l'influenza della Cina nel Mar Cinese Meridionale porterà probabilmente alla prima portaerei statunitense in Vietnam dalla guerra del Vietnam.

I funzionari della Difesa hanno annunciato l'attesa approvazione dei piani per il posizionamento di una portaerei statunitense in Vietnam per la prima volta dopo la rimozione delle truppe alla fine della guerra del Vietnam.

Proposta di arrivare a marzo, la portaerei è stata discussa durante una visita di due giorni ad Hanoi fatta dal segretario alla Difesa americano Jim Mattis questa settimana. La sua visita includeva incontri con Nguyen Phu Trong, il segretario generale del partito comunista al potere in Vietnam.

Il segretario alla Difesa James N. Mattis incontra il ministro della difesa nazionale vietnamita Ngo Xuan Lich durante una visita ad Hanoi, in Vietnam, il gennaio 24, 2018. (Foto della DoD di Army Sgt. Amber I. Smith)

La reciproca preoccupazione cinese porta alla portaerei statunitense in Vietnam.

Relazioni migliori e legami militari rafforzati tra le due nazioni sono causati da preoccupazioni condivise sul comportamento della Cina nel Mar Cinese Meridionale. L'esercito cinese ha acquisito una presenza assertiva attraverso la regione, oltre a costruire isole al largo della costa meridionale della nazione. Ogni anno, più di $ 3 trilioni di merci passano attraverso rotte commerciali nelle acque.

Le forze armate statunitensi hanno lavorato con altre democrazie nella regione, tra cui Giappone, India e Australia. All'inizio di questo mese, l'ammiraglio della marina statunitense Harry Harris Jr, capo del comando del Pacifico, ha fatto riferimento alla Cina come una "forza dirompente" durante una conferenza sulla sicurezza a Nuova Delhi.

La portaerei è considerata significativa per la diplomazia militare.

"È un potente simbolo del modo in cui la relazione difensiva è andata avanti sullo sfondo del crescente potere della Cina", Ian Storey, esperto del Mar Cinese Meridionale presso l'ISEAS Yusof Ishak Institute di Singapore, detto Reuters.

I tempi dell'annuncio, fatto da funzionari della difesa sia vietnamiti che statunitensi il 25 di gennaio, si avvicinano all'anniversario 50 dell'offensiva del Tet, una campagna militare delle truppe vietnamite del Nord che ha causato perdite significative e ha segnato una sconfitta delle truppe americane che hanno ferito le speranze della vittoria degli Stati Uniti e del Vietnam del Sud in guerra.

La portaerei porta a Danang, una città in crescita nella costa centrale del Vietnam.

La posizione ha anche un significato storico poiché la prima unità di combattimento convenzionale delle truppe americane è stata schierata a Danang in 1965.

La USS Bennington in 1965, lo stesso anno in cui è stata schierata in Vietnam e nel Pacifico occidentale.

Poiché le relazioni sono state normalizzate in 1995 dall'ex presidente Bill Clinton, gli Stati Uniti hanno inviato diverse navi militari in Vietnam.

La prospettiva di una portaerei che portava il porto è iniziata con un incontro tra il presidente Trump e il primo ministro vietnamita Nguyen Xuan Phuc alla Casa Bianca lo scorso maggio, e i colloqui sono continuati quando il ministro della difesa vietnamita Ngo Xuan Lich ha incontrato Mattis a Washington ad agosto.

I funzionari vietnamiti devono ancora dare l'attesa approvazione finale, ma se lo faranno, marzo porterà il maggior numero di forze statunitensi in Vietnam dopo la caduta di Saigon.

Articoli Correlati:

Incontra i nostri giornalisti! Jenna è attualmente in Vietnam

Se ti è piaciuto questo articolo, ti preghiamo di prendere in considerazione il supporto di notizie indipendenti e di ricevere la nostra newsletter tre volte a settimana.

tag:

Potrebbe piacerti anche

Commenti

Lascia un tuo commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi richiesti sono contrassegnati *

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati dei tuoi commenti.